Combat Boots: come indossare le scarpe del momento

C’è chi li chiama combat boots chi stivali con platform. Sono perlopiù in pelle nera, semplici o arricchiti da borchie e fibbie. Scopriamo insieme come indossarli!

I combat boots sono gli stivaletti del momento, che ricordano l’amato e odiato stile grunge tipico degli anni ’90. Sono comodi e pratici e, anche se a primo impatto sembrano difficili da abbinare, stanno bene con molti look diversi (non solo in stile grunge).

Possono essere con o senza lacci, dal nome “combat” ci fanno pensare a degli stivali da “combattente” e, in effetti, ricordano parecchio gli stivali militari. Arrivano a metà polpaccio ed hanno quasi sempre una suola piattaforma tanto che a volte vengono anche definiti “combat boots platform“. In genere non si tratta di una zeppa liscia e lineare in quanto la suola è carrarmato, ideale per avere una buona presa su strada, persino sulla terra fangosa.

I modelli Combat Boots da non perdere

I combat boots oltre ad essere di tendenza sono anche molto comodi e possono essere abbinati in tanti modi diversi.

La differenza sostanziale sta nella presenza e assenza dei lacci. Quelli senza lacci sono sicuramente più pratici degli anfibi. Gli stivaletti sono lisci e presentano una banda elastica o una zip sul laterale interno ricordando molto gli stivaletti modello chelsea.

Ci sono poi gli anfibi con o senza platform e gli stivaletti con zeppa carrarmato, che arrivano al polpaccio, aderiscono perfettamente alla gamba e possono avere degli elastici, per facilitarne l’inserimento, o fibbie e zip.

Combat Boots Outfit

I combat boots sono diventati un vero e proprio must nella vita di tutti i giorni in quanto la calzata, lo stile e l’altezza vanno bene in quasi tutte le occasioni.

Per look più grintosi dal sapore anni ’90 si possono indossare con capi in tartan, leggins e pullover. Se volete invece indossarli con i jeans, l’ideale sarebbe scegliere un modello slim in modo da infilarli dentro lo stivale.

Se invece voleste indossarli per andare al lavoro, è consigliabile preferire un modello più semplice, magari liscio e lineare, e coordinarlo con dei pantaloni cropped e una camicia bianca. Molto belli anche per sdrammatizzare un vestitino floreale dallo stile romantico.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here