Come vendere abbigliamento online

Il mondo della vendita negli ultimi anni ha cambiato radicalmente aspetto grazie alla nascita dei negozi digitali.

In particolare durante la pandemia, per sopperire alle necessità quotidiane nella costrizione di non poter uscire, la vendita online è cresciuta in maniera esponenziale, tanto che molte attività hanno capito di dover estendere i propri orizzonti e cominciare a sfruttare anch’esse la possibilità di proporre i propri prodotti sul web.

Tra queste attività c’è sicuramente la vendita di abbigliamento.

Per poter però utilizzare nel miglior modo possibile questa opportunità di guadagno tramite internet, occorre capire quali sono i passi da compiere e li vediamo insieme di seguito.

Stabilisci il tuo modello di business per vendere online

Per prima cosa, devi sapere che la vendita online di abbigliamento può avvenire in modi diversi.

Per cui, per avere successo, devi stabilire il modello di business a cui affidarti.

Puoi creare un tuo ecommerce, ed essere del tutto autonomo. Puoi al contempo affidarti al social selling, soprattutto se sai usare e sfruttare a tuo vantaggio le più importanti piattaforme.

O ancora puoi affidarti alla formula del dropshipping, così da gestire solo gli ordini e rimandando la spedizione e la gestione burocratica ad un fornitore terzo.

In alternativa puoi sempre affidarti ad un marketplace di rilievo, in particolare se intendi trattare vestiario multi brand.

Per darti maggiore contezza di quanto stiamo dicendo, ti facciamo l’esempio di alcuni marketplace molto famosi nel campo della moda e dell’abbigliamento a cui eventualmente affidarsi. È il caso di Zalando, di Amazon Fashion, di Ebay, di Yoox e così via.

Successivamente devi decidere il tuo modello di business e ce ne sono molti tra cui scegliere a seconda del tuo prodotto.

Di seguito ti forniamo alcuni consigli per iniziare la tua attività nel modo migliore possibile.

Scegli bene il tuo fornitore

Per poter accontentare ampiamente la tua clientela, andare incontro alle sue esigenze e offrire un ottimo rapporto qualità prezzo su quello che vendi, devi affidarti ad un fornitore serio, affidabile, pronto a rispondere in modo tempestivo alle tue richieste.

Se hai un’alta mole di ordini, il fornitore ti deve garantire di poter soddisfare le richieste che hai ricevuto, e non tutti hanno la serietà di cui hai bisogno.

Per questo la fornitura deve essere selezionata con la massima cura.

Impara a conoscere il tuo pubblico

Se vuoi che i prodotti di vestiario da te proposti raggiungano gli utenti (destinati a diventare clienti), devi conoscere il tuo pubblico.

Anzitutto devi decidere il pubblico a cui intendi rivolgerti, così da capire anche quali siano le sue esigenze e come i concorrenti si approcciano ad esse.

Cerca di individuare le aspettative della tua possibile clientela analizzando alcuni elementi di fondamentale importanza come età, genere, interessi, budget, abitudini di acquisto e così via.

Al contempo devi tenere presente che col tempo le esigenze e le aspettative dei clienti possono cambiare, per cui devi rimanere costantemente aggiornato per proporre poi al momento opportuno delle novità che possano essere gradite.

Presta attenzione alla questione economica

L’aspetto economico è il più importante in assoluto quando si decide di vendere abbigliamento.

Chi compra sul web va alla ricerca del risparmio senza rinunciare a qualità o a marchi importanti.

Per questo devi creare la tua strategia economica, pensata per rendere i prezzi competitivi, che vadano sia incontro al cliente che incontro alla tua necessità di guadagno.

Datti tempo per decollare

Se vuoi vendere abbigliamento online, allora non devi avere fretta di decollare.

È normale che tu voglia vedere crescere le entrate nel giro di poco, ma considerato che la concorrenza è molto alta, non puoi pretendere tutto e subito.

Ci può volere del tempo prima che tu ti faccia un nome, prima che gli utenti individuino in te un ottimo venditore.

Per cui vai coi piedi di piombo.

Sponsorizza la tua attività

Qualunque sia la forma business che hai deciso di dare al tuo negozio di vestiario, la pubblicità è a dir poco importante.

Per tale ragione sarebbe opportuno destinare una parte del tuo budget ad una campagna di web marketing, che permetta ai clienti di parlare di te e di considerarti come un venditore adatto alle loro specifiche necessità, qualunque esse siano.

Affidati a tal proposito ad un professionista del settore che sia in grado di realizzare una strategia in linea con la tua attività, che crei cioè un personalizzato modo di comunicare.

Hai bisogno, per dirlo in termini semplici, di strategie di marketing ad hoc, che riflettano la tua filosofia aziendale.

Affidati a strumenti digitali ad hoc

Se vuoi che la tua attività di vendita online di abbigliamento segua il giusto iter, ti consigliamo di affidarti ad un gestionale di magazzino integrato ai canali di vendita web (marketplace ed ecommerce), pensato per supportare, strutturare, gestire ed implementare la tua attività.

Potrai controllare entrate, uscite, flussi di cassa e tutto quello che concerne la vendita online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.