Caratteristiche e come scegliere il perfetto borsello da uomo

Ci sono alcuni accessori da uomo che molto spesso diamo per scontati quando in realtà non è affatto così e anzi devono essere scelti con grande cura. Possono rappresentare un punto di riferimento importante durante lo svolgimento della routine quotidiana, visto che siamo sempre di fretta e abbiamo bisogno di poter contare sempre sui giusti supporti. Che non sono solo e unicamente i device elettronici, ai quali ci affidiamo per ottenere risposte a dubbi e curiosità. Ci sono infatti alcuni accessori moda come i borselli da uomo che si offrono di accompagnarci in maniera discreta in mille e una situazioni. Il borsello uomo nasce intorno agli anni ‘70 come ‘gemello’ della borsa da donna, quindi come contenitore di tutto ciò che occorre avere sempre con sé e a portata di mano nella giornata. Si tratta di un accessorio che ha conosciuto un vero e proprio boom di consensi soprattutto negli ultimi anni, salendo alla ribalta nelle vetrine e sulle passerelle d’alta moda. Quali sono le caratteristiche delle quali tenere conto quando arriva il momento di sceglierne uno? Vediamolo insieme in questo approfondimento.

Materiali, resistenza agli urti e struttura impermeabile

Ci sono moltissimi modelli di borsello uomo che è possibile trovare in commercio, ciascuno dei quali è in grado di adattarsi a determinate abitudini e stili di vita. Il primo elemento da valutare per trovare l’accessorio perfetto è il materiale con cui esso è realizzato. In certi casi vengono impiegati tessuti tecnici, in altri invece si opta per materiali di maggior pregio, come ad esempio la pelle che è anche estremamente resistente e duratura. I modelli più apprezzati sono naturalmente quelli progettati in modo tale da impedire che il contenuto possa rompersi o rovinarsi in caso di urto (per esempio una caduta sull’asfalto). Così come anche quelli impermeabili, utili in caso di pioggia o temporale soprattutto nel caso in cui si viaggi su due ruote. Per quanto riguarda infine la cinghia, questa dovrà essere pensata per resistere a strattoni e per sostenere pesi anche importanti.

Le dimensioni del borsello uomo, i colori e gli scomparti

Il borsello perfetto è quello che può contenere un tablet di dimensioni tradizionali o comunque uno mini, così come anche pochi essenziali oggetti di uso quotidiano come smartphone, portafogli, chiavi e mascherina. E’ chiaro che questo accessorio deve essere il meno ingombrante possibile, dunque sarà necessario inserire al suo interno solo ciò che è strettamente necessario. Saranno fondamentali ovviamente gli scomparti, in modo tale da non dover mai perdere troppo tempo a cercare ogni cosa all’interno del borsello. Per quanto riguarda poi i colori, dovranno essere possibilmente poco vistosi: ok quindi marrone, grigio e blu ma anche nero. Optando per queste tonalità, il borsello da uomo potrà essere sempre abbinato in ogni occasione e con qualsiasi outfit. Non sono quindi più solo le donne ad avere sempre bisogno del supporto di una borsa dove riporre tutto il necessario per affrontare la giornata. Il borsello da uomo si offre quale completamento ideale e virtuoso di qualsiasi look ed è perfetto per il lavoro e il tempo libero (mani e tasche restano così sempre libere).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *