Integratori alimentari: tutto quello che devi sapere

Integratori alimentariDurante questi mesi ci siamo ritrovati ad affrontare tutta una serie di cambiamenti. Da un giorno all’altro abbiamo iniziato, chi più chi meno, a lavorare in smart working, a testare sempre di più la modalità di spesa online, a fare a meno della socialità di persona da un lato e a fare più video chiamate dall’altro. Se all’inizio tutti questi cambiamenti, compreso quello della routine quotidiana, ci incuriosiva, col tempo abbiamo iniziato ad accusarne.

Uno studio congiunto condotto da Integratori Italia – Unione Italiana Food, pubblicato su La Repubblica, sostiene come negli ultimi tempi sia cambiata la sensibilità di tutti noi e tutto questo si è tradotto in un aumento del consumo di vitamine (quasi +30%), degli integratori alimentari per aiutare il riposo notturno (+21,2%)  e per il rafforzamento del sistema immunitario (+30,2%). In questo articolo vediamo insieme tutto quello che dovete sapere sugli integratori alimentari.

Che cosa sono gli integratori alimentari e a che cosa servono

Secondo il sito del Ministero della Salute, gli integratori alimentari sono: “prodotti alimentari destinati ad integrare la comune dieta e che costituiscono una fonte concentrata di sostanze nutritive, quali le vitamine e i minerali, o di altre sostanze aventi un effetto nutritivo o fisiologico, in particolare, ma non in via esclusiva, aminoacidi, acidi grassi essenziali, fibre ed estratti di origine vegetale, sia monocomposti che pluricomposti, in forme predosate”.

All’interno di questa ampia categoria, però, ci sono tante tipologie di integratori alimentari che sono caratterizzate da nutrienti diversi e, di conseguenza, anche gli effetti sull’organismo saranno differenti.

Per questo motivo al momento dell’acquisto, è consigliato scegliere non solo la marca dell’integratore e il relativo prezzo ma anche, e soprattutto, la sua composizione e le indicazioni di utilizzo.

Gli integratori possono contenere estratti o concentrati di ingredienti nutrizionali e vengono venduti sotto forma di compresse, capsule, liquidi o polvere. In commercio sono disponibili anche in forma di barrette, ma in questo caso è necessario specificare sull’etichetta che non è sostitutivo dei pasti. In generale, gli integratori alimentari non sono dei prodotti alternativi ad una dieta equilibrata.

A seconda della tipologia, gli integratori alimentari possono essere utilizzati per coadiuvare diete, per supportare le funzionalità dell’organismo, per ottimizzare le proprie performance fisiche (quando si fa sport) o per favorire il riposo.

Tipologie di integratori alimentari

Integratori energetici:

Fanno parte di questo gruppo tutti gli integratori alimentari che forniscono un’adeguata integrazione energetica. Sono composti perlopiù da zuccheri semplici e altri elementi integrati con vitamine del gruppo C e B.

Integratori vitaminici e multivitaminici:

Solitamente questi tipi di integratori sono a base di una singola vitamina (o più di una) ed hanno la funzione di colmare le carenze vitaminiche. Non presentano particolari controindicazioni e la loro assunzione viene suggerita anche come abitudine quotidiana salutare.

Integratori nutrizionali:

In questa categoria ci sono tutti gli integratori che offrono un sostenimento nutrizionale e che svolgono azioni di protezione verso i radicali liberi e antiossidanti.

Integratori proteici e a base di aminoacidi:

Gli integratori a base di proteine e aminoacidi servono sostanzialmente ai tessuti muscolari. Per questo motivo sono molto diffusi nel settore sportivo.

In commercio ci sono tre classi di prodotti differenti: a base di derivati degli aminoacidi, a base di aminoacidi essenziali, e a base di aminoacidi ramificati. Per questo genere di integratori è sempre consigliato consultare il parere del proprio medico di fiducia.

Integratori idrosalini:

Ideali per raggiungere il dovuto fabbisogno di sali minerali. Vengono particolarmente consigliati a chi tende a sudare molto, soprattutto durante l’estate.

Integratori alimentari tutto quello che devi sapereDove acquistare gli integratori alimentari?

Essendo sostanze alimentari e non medicinali, gli integratori alimentari non richiedono prescrizione medica pertanto possono essere acquistati sia negli store online che nei negozi fisici rivenditori del prodotto.

Questo non vuol dire però che, se si decide di acquistare online, ci si possa fidare del primo sito che vende integratori. Il consiglio è infatti quello di scegliere un rivenditore che illustri le proprietà (prediligendo prodotti con materie prime di qualità) e informi i consumatori sui possibili rischi collegati all’assunzione non corretta di integratori, oltre ovviamente ai loro benefici e alle indicazioni della scheda tecnica.

Il catalogo di Agocap Integratori alimentari: lattoferrina, curcumina e prodotti per la salute, ad esempio, presenta un’ampia scelta di integratori alimentari suddivisi per composizione. Cliccando sul singolo prodotto si accede alla scheda tecnica in modo da avere a disposizione informazioni più dettagliate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *