Hairstyle, quali sono i tagli e i colori di tendenza autunno inverno 2021

Con l’arrivo dell’autunno, nei saloni degli acconciatori si impongono i nuovi trend per la stagione autunnale e invernale di quest’anno.

Tra i colori più in voga ci sono le sfumature di colori caldi, che riprendono le tonalità naturali tipicamente autunnali, da proporre in abbinamento ad un nuovo taglio di capelli, magari più adatto alla stagione ed a specifiche esigenze pratiche.

In questo articolo vediamo quali sono gli hairstyle più glamour, le nuance di colore e le acconciature che andranno maggiormente di moda nei prossimi mesi.

Colori e sfumature autunnali: spazio ai colori caldi

Come sottolinea un articolo di vogue.it, un fattore determinante per la scelta del colore è il nome; molte tinte, infatti, presentano una denominazione fortemente evocativa, che richiama l’atmosfera tipicamente autunnale e, al contempo, contribuisce a delineare l’effetto che si vuole ottenere.

In realtà, saranno le sfumature – più dei colori base – ad essere di tendenza: i capelli castani, ad esempio, si arricchiscono di varie tonalità, che spaziano dal caramello all’ottone, dal moka alla mandorla tostata.

Una analoga varietà di scelta si ha per i capelli biondi, in cui si mescolano tonalità calde e colori freddi, così come il freddo autunnale di abbina con colori caldi e avvolgenti.

Tra le sfumature cuor di miele e vaniglia si fanno strada anche le tinte topazio e champagne.

Per quanto riguarda i rossi, si registra una doppia tendenza: sui capelli lunghi andranno maggiormente di moda le sfumature arancio mentre sui ricci ci sarà una maggiore propensione per le tonalità più scure ed intense, in grado di esaltare le caratteristiche tipiche di questo tipo di chioma.

Chi vorrà adeguarsi ai nuovi trend autunnali potrà scegliere se rivolgersi al proprio acconciatore (o salone di bellezza) di fiducia oppure optare per il fai da te.

In tal caso, il consiglio è quello di non lesinare sulla qualità, scegliendo i migliori prodotti possibili, non solo per ottenere un risultato finale migliore ma anche per evitare di danneggiare il capello durante il trattamento.

Le formulazioni per la colorazione o la sfumatura sono facilmente reperibili non solo nei negozi specializzati ma anche online, tramite e-commerce di settore come Gaspa-Milano.it che offrono una vasta gamma di tinte per capelli professionali.

Hairstyle: tagli e acconciature, shag e shullet i più trendy

Per quanto riguarda i tagli, la moda autunnale riporta in auge lo Shullet e lo shag lungo. Il primo è una variante del mullet, una delle acconciature simbolo della moda degli anni Ottanta.

Shullet, in realtà, è la crasi di “shaggy” e “mullet”, i due tagli dai quali nasce questo tipo di acconciatura.

Il risultato è un hairlook sfrangiato in cui si combinano i capelli lasciati lunghi sulla nuca – tipici del mullet – ad un caschetto lungo e scalato, tratto distintivo dei tagli “shag”.

Lo Shullet, quindi, si presenta come un caschetto scalato a frangia lunga, dai contorni sfrangiati e mossi che incorniciano il viso, mettendolo in risalto.

Altro taglio trendy della stagione autunno inverno 2021 sarà il French Long Shag, caratterizzato da una frangia lunga e simmetrica e un taglio netto all’altezza del mento, a determinare il secondo livello dell’acconciatura.

In tal modo, si mettono in risalto la bocca e il profilo del volto. Trattandosi di un taglio lungo, i capelli cadono ben oltre le spalle: il terzo livello presenta un taglio scalato e strutturato che, dalla clavicola raggiunge quasi l’altezza del mento.

Il French Long Shag, oltre ad incorniciare perfettamente il viso, è un taglio sfrangiato e voluminoso, che si adatta molto bene sia ai capelli lisci che a quelli mossi.

Più in generale, questa acconciatura interpreta alla perfezione le principali tendenze che caratterizzano tutti i tagli scalati di stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *