Vivienne Westwood Golden Label primavera estate 2014

IMG1

E’ un’amazzone del nuovo millennio la donna che Vivienne Westwood lancia sulla passerella della Parigi Fashion Week in occasione della presentazione della Gold Label SS 2014, collezione prodotta a quattro mani da Dame Westwood e il marito Andreas Kronthaler. Fiori, sete, pelle, materiali improbabili e lavorazioni stravaganti si fondono in un mix eccentrico e originale, tipico della Westwood.

Le sneakers sportive sono abbinate ad abiti lunghi e leggeri, sulla passerella vengono presentati vestiti che sembrano drappi tagliati lateralmente, giacche peak-shouldered, gonne esotiche abbinate a magliette stampate, sandali dai tacchi vertiginosi indossati su calzini bianchi talmente semplici da ricordare la classica calza di spugna. E poi ancora maglie di rete, pelle ricamata, scarpe dallo stile animalier, short sportivi e tessuti trasparenti. Il multi layer la fa la padrone, i capi sono indossati uno sull’altro mettendo il risalto la sovrapposizione dei diversi stili che animano questa collezione.

IMG2

Nessuna regola neppure per i colori: si passa dal rosa pastello al bianco sporco, dal verde smeraldo al più classico nero, dal grigio petrolio al giallo limone. Anche le stampe variano dal tartan rivisitato in chiave Westwood al floreal nella sua visione più esotica. Non c’è limite alla fantasia.

Gli accessori, escludendo archi e frecce indossati dalle modelle per esprimere la personalità di questa collezione, sono romantici e allo stesso tempo essenziali, come la corona di rose rosse che cinge la testa di una donna in sneakers e gonna trasparente o le borse minimal e piccole, in evidente contrasto con l’intero look ben più articolato e complesso.

Le scarpe, sono uno dei punti più interessanti della collezione. Anche qui il mix di influenze è forte. Sandali da schiava affiancano scarpe sportive e stivaletti dallo stile neo vittoriano, un po’ burlesque, un po’ punk. Il tacco largo e asimmetrico regala alla scarpa una linea originale e particolare che la rende più che un accessorio, un capo a sé, che brilla di luce propria.

IMG3

La Gold Label SS 2014 di Vivienne Westwood, insomma, è una collezione non facile, carica di identità, dalla personalità forte e stravagante che stupisce ed affascina.

CONSIGLIATI:
[wp_ad_camp_1]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.