Zara collezione primavera estate 2014

Zara-collezione-primavera-estate-2014

Zara collezione primavera estate 2014: in o out?

Zara collezione primavera estate 2014 presenta una linea molto particolare, semplice, essenziale e con colori forti, forse un po’ troppo fuori stagione. A differenza delle altre collezioni moda, sia del brand stesso, che degli altri che abbiamo già analizzato su YouGlamour, quella proposta per la prossima primavera estate ha davvero poco di primaverile o estivo e sembra più una linea pre-fall, ha ripreso davvero poco dei must have della stagione e sembra più una collezione ispirata alla nonna che alla donna moderna!

Oltre a qualche blusa caratterizzata dalla stampa floreale e dettagli maculati su felpe leganti, non sono presenti fantasie, stesso discorso per gli accostamenti di colore ai quali ormai siamo abituate. La parola chiave di Zara collezione primavera estate 2014 è: minimal.

Zara-collezione-primavera-estate-2014-look-da-giorno

I capi presentati sono disponibili in tonalità neutre abbinate al nero, le gonne sono a tubo o sono dei maxi gonnelloni plissettati color caramello o bianco. I pantaloni presentati per le prossime stagioni sono a palazzo o bermuda. I top sono davvero pochi, sono presenti però delle semplici canotte con le spalline sottili. Anche gli abiti modello tunica sono molto basic, non mettono in risalto la silhouette, cadono lungo il corpo rendendolo informe.

Zara-collezione-primavera-estate-2014-look-da-sera

Tra i capi che forse rendono omaggio alla nuova stagione c’è la pencil skirt con pois ma, anche lì i colori utilizzati sono fuori stagione, la minigonna rosso intenso e i pantaloni a vita alta caratterizzati dalla stampa floreale.

Se nella scorsa stagione il gigante spagnolo di moda economica ha dimostrato quando predilige uno stile grintoso, in questa nuova collezione sembra non esprimere la sua firma e soprattutto, la rinascita della primavera carica di colori sgargianti e tessuti leggeri. Voi cosa ne dite? Vi piace questa nuova collezione Zara?

CONSIGLIATI

[wp_ad_camp_1]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.