Valentino collezione Alta Moda primavera-estate 2014

Valentino collezione Alta Moda primavera-estate 2014

L’Alta Moda italiana è giunta a Parigi, nella cornice illustre di Place Vendome, il tempio della moda. Qui la Maison Valentino ha presentato la collezione Alta Moda primavera-estate 2014. I due stilisti, Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli, professionisti della moda, persone normali ma allo stesso tempo eccezionali, si occupano dell’area creativa della Maison ed hanno il compito di custodire i proprio “figli” nati stagione dopo stagione, collezioni sempre più promettenti e solide che rappresentano la moda italiana nel mondo.

Le collezioni della Maison Valentino, anno dopo anno diventano sempre più mature e rappresentano sempre meglio i valori che lo distinguono dagli altri marchi : storia, artigianalità e italianità.
La maison Valentino riesce a legare con un filo rosso prêt-à-portér femminile, maschile e alta moda. La capacità di spaziare tra le diverse aree senza trovare alcun ostacolo è sorprendente. Straordinaria è stata anche la facilità con cui ha sorpassato la Francia, senza sforzi o idee eclatanti.

Valentino collezione Alta Moda primavera-estate 2014

La Maison Valentino ha trionfato a Parigi perché ha portato sulla passerella il suo know-how, celebrando l’opera e le sue eroine sfortunate e simboliche. Lucia di Lamermoor diventa una tunica di pizzo dorato e Madama Butterfly una cappa di farfalle. Gli stilisti hanno scelto l’immenso repertorio delle eroine dell’opera per mettere in scena sulla passerella il complicato universo femminile.

Valentino collezione Alta Moda primavera-estate 2014

La Valentino collezione Alta Moda primavera-estate 2014 ha portato sulla passerella abiti di alta sartorialità realizzati nei dettagli da sarte romane e collaboratori italiani giunti a Parigi per il grande evento. Alcuni abiti hanno richiesto 2.200 ore di lavorazione, c’è una gonna ricamata come un arazzo che ha impiegato più di 50 torni di colore di filo diversi. L’aspetto rivoluzionario di questa collezione e di questo momento è il fattore umano. Investire sulla sartoria per la Maison vuol dire rafforzare l’artigianato, come simbolo e valore in un presente dominato da internet e dalle relazioni virtuali.
Un nome, quello di Valentino, che racchiude tutti i valori della moda per eccellenza, il lavoro meticoloso e silenzioso delle sarte che curano ogni minimo dettaglio in un abito perché nulla può essere lasciato al caso. La Maison Valentino incarna in tutto e per tutto il vero mondo dell’Alta Moda, dove qualità e unicità si incontrano esaltandosi a vicenda.

CONSIGLIATI:

Valentino collezione Alta Moda primavera-estate 2014

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here