TUTORIAL CAPELLI: Rockabilly hair style

Il Rockabilly è uno stile che appartiene agli anni ’50 e deriva dalla fusione tra le parole rock e hillibilly ovvero gonne grandi e ampie che le donne indossavano all’epoca. La moda ai tempi di Greese era favolosa anche per gli uomini, anch’essi stimolati da un look particolare sullo stile di Elvis Presley, con jeans stretti e accorciati sulle caviglie, scarpe Brothel creeper e ciuffi a banana. Tutto ciò che è collegato agli anni ’50 va di pari passo con lo stile vintage e uno stile glamour e accattivante.

TUTORIAL CAPELLI: Rockabilly hair style

Credits foto Pinterest

Oggi vi mostreremo un tutorial capelli su come realizzare una semplice acconciatura anni Cinquanta Rockabilly Victory Rolls, con morbidi boccoli che si appoggiano sinuosamente sulle vostre spalle donandovi uno stile davvero fenomenale. Se volete impreziosite la vostra acconciatura acquistate un grande fiore rosso da applicare lateralmente e truccate gli occhi con una linea di eyeliner marcata e con un rossetto rosso.

Occorrente

Bigodini grandi

Spazzola

Lacca

Fiocco

Procedimento

Per prima cosa è necessario pettinare bene la vostra chioma e dividerla in ciocche che andrete ad utilizzare per arrotolare i grandi bigodini. Dopo aver diviso le ciocche, spruzzate la lacca su tutta la capigliatura e applicate i bigodini su tutta la capigliatura e lasciateli in posa per almeno tre ore. Dopo aver sciolto i capelli pettinateli con la spazzola per cercare di ammorbidirli e renderli più voluminosi. Successivamente provate a riprodurre la forma del bigodino sulla frangetta tirandola all’indietro e formando un cerchio che si spinge all’indietro.

Dovrete fare la stessa cosa sulle ciocche laterali alla frangetta, tirandole indietro e tentando di riprodurre la forma voluminosa del bigodino gigante. La fase finale consiste nel farvi una coda che legherete con un grande fiocco nero o a vostro piacimento anche con dei fiori.

TUTORIAL CAPELLI: Rockabilly hair style

Credits foto Pinterest

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here