Sophia Webster collezione scarpe Autunno Inverno 2014

Pensando ad accessori, scarpe e borse, ovviamente, in grado di farsi notare non potevo non parlare della collezione autunno inverno 2014 di Sophia Webster, designer di calzature inglese.

Le sue creazioni non sono per tutte, sia dal lato estetico sia considerando il portafoglio, però se siete originali e grintose, sotto l’albero desidererete sicuramente una scarpa firmata Sophia Webster, altro che Louboutin.

Sophia Webster collezione scarpe Autunno Inverno 2014

Solitamente descrivendo una collezione scrivo spesso che sono i dettagli a determinare le differenze. In questo caso è più vero che mai.

Sophia Webster collezione scarpe Autunno Inverno 2014 è infatti un tripudio di piccoli dettagli, di guarnizioni, di stampe, accessori, decorazioni a creare un oggetto Wow, non saprei con che altra parola descriverlo. Alcuni modelli sembrano usciti direttamente dalle stampe pop anni ’90.

Forme sinuose, listarelle tondeggianti, colori sgargianti in contrasto, fantasie opposte, diamanti, borchie, cornici, calzature che ricordano i capitelli delle colonne classiche. Altri modelli, invece, rievocano le ballerine dei cabaret, in pieno Moulin Rouge style, con tocchi di pelliccia, pon pon multicolore, cuori, fiori e tacchi a caramella. L’esempio più eclatante è il sabot bianco, con dettagli in pelliccia rosa e tacco a spillo.

Sophia Webster collezione scarpe Autunno Inverno 2014

Una delle stampe più utilizzate da Sophia Webster collezione scarpe Autunno Inverno 2014, su modelli anche molto diversi, è poi, il pie de poule, a ricoprire semplici pumps dal tacco squadrato, tronchetti con dettagli rosso fuoco o moderne Mary Jane dai multi lacci.

Sempre stando sul black and white, molto utilizzate sono le fantasie geometriche: righe verticali, orizzontali o oblique a colorare solo alcuni dettagli, ad esempio il tacco, un laccio, la suola, oppure cornici segmentate a decorazione delle punte. Tra i trend utilizzati rispunta poi la tecnica del cut out, fantasie bucherellate realizzate tramite laser. Anche qui compare il sandalo a tronchetto, visto in molte altre collezione, che si trasforma però in un sabot aperto alla caviglia.

Il cut out, inoltre si presta per stivali vertiginosi a coprire, scoprire, il ginocchio. La collezione autunno inverno di Sophia Webster include anche alcune particolari clutch. Nuvolette con scritte ironiche e originali, in cui nascondere i pensieri ed il nostro make up.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here