Smalti Orly collezione Sparkle

Smalti Orly collezione Sparkle

Smalti Orly collezione Sparkle. Caro Babbo Natale, lo so che è un po’ presto ma quest’anno sotto l’albero vorrei…una cascata di glitter e smalti cangianti!”. Eccoci accontentate! La cartolina di auguri per le festività natalizie quest’anno è arrivata in anticipo, e la manda Orly, marchio cardine se si parla di smalti, con la sua miriade di colori sempre attualissimi e la sua linea inossidabile per la cura e il benessere delle unghie. Se la qualità di questi prodotti è ormai un concetto assimilato e risaputo, Orly trova sempre il modo per stupirci, e quando meno ce lo aspettiamo, ecco spuntare di soppiatto l’anteprima per la nuova collezione Sparkle. Se pensate di dover ancora prestare attenzione più alle tempeste di sabbia che preoccuparvi delle tempeste di neve, date un’occhiata a queste nuove e scintillanti tonalità per le unghie e desidererete che arrivi subito Dicembre. L’uscita è prevista già per il mese di Settembre e le tonalità proposte sono sei, tutte così luminose e metallizzate che farebbero la loro splendida figura affianco alle decorazioni natalizie più tradizionali. Pronte per un tuffo nel Natale futuro? Ecco svelte le tonalità:

  • Bling il classico dorato in versione rivisitata, più scintillante che mai;
  • Explosion of Fun una miriade di particelle fuxia e violacee;
  • Steal the Spotlight verde abete
  • Mirrorball grigio ghiaccio
  • Tinsel irrinunciabile rosso&verde in versione aghi di pino
  • Glitterbomb coriandoli multicolore che fanno tanto New Eve’s party.

Smalti Orly collezione Sparkle

Siccome a Natale siamo tutti più buoni, Orly rinnova i suoi propositi con una linea che ancora una volta è priva di formaldeide, DBP e toluene. Con tali premesse si preannuncia un inverno carico di aspettative modaiole e non ci dispiacerà poi così tanto mandare “in soffitta” le tonalità fluo preponderanti nella stagione estiva. Eleganti e intensi, sono perfetti per garantire il giusto bling bling alle serate mondane che si susseguono durante le feste, ma sono sicura che molte di noi saprebbero abbinarle perfettamente anche per i fuochi del 4 Luglio!

[wp_ad_camp_1]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.