I “Selfie” nello store Karl Lagerfeld di Londra

Ci troviamo in un era dove ogni singolo momento di vita diventa social e una semplice foto che dalle sue origini si chiama autoscatto oggi diventa un “selfie” ed è un fenomeno che spopola sui social, tra giovani e meno giovani, personaggi famosi e gente comune.

La moda è lo specchio dei tempi in cui vive, non appartiene solo all’estetica ma è anche uno strumento di comunicazione e i messaggi che vuole trasmettere attraverso i capi derivano dal periodo storico sociale che si sta vivendo, la moda quindi, viene influenzata dalla società e dagli avvenimenti.

karl 2

Karl Lagerfeld è uno stilista rinomato, negli anni 80’ fonda la sua etichetta Lagerfeld che lancia profumi e linee di vestiti. Dedica la sua vita al suo brand ma vanta di molte collaborazioni con maison importanti come Fendi e Chanel. Karl Lagerfeld fa parte di quella nicchia di creatori che non subisce le tendenze ma anzi, detta la moda e questa volta invece è “costretto” a subirla.

Affascinato anche lui dall’invasione degli autoscatti, chiamati “selfie”, ha escogitato un modo davvero originale per cavalcare la moda del momento.

Un’idea audace quella del direttore creativo di Chanel, una novità legata al suo nuovissimo store di Regent Street a Londra, dove l’eclettico stilista Karl ha lanciato il “selfie” da camerino. Perciò, se pensate di andare a visitare la nuova boutique londinese di Karl Lagerfeld, preparatevi ad una nuova singolare esperienza. Ogni camerino del negozio è dotato di ipad incorporati negli specchi, in questo modo le clienti possono scattarsi dei “selfie” mentre indossano gli abiti. Una volta scattate le fotografie è possibile modificarle usando dei filtri scelti dallo stesso stilista e naturalmente poi condividerle con gli amici di Twitter e Facebook per avere un riscontro immediato dell’outfit che si vuole acquistare.

karl 1

Le clienti più esibizioniste, quelle dipendenti dalle foto sui social e le eterne indecise sull’acquisto ringraziano felici dell’esperienza vissuta mentre le altre si limitano ad ignorare questa possibilità. Voi cosa state aspettando!?! Correte a prenotare subito un volo per Londra!!! E se non potete buttarvi nello shopping sfrenato londinese entrate nello store di Karl Lagerfeld e scattate un po’ di “selfie”… perché sono gratuiti! E vi porterete via un po’ di “selfie” firmati Karl Lagerfeld.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.