Scarpe Alexander Mc Queen primavera estate 2014

Scarpe Alexander Mc Queen primavera estate 2014. La primavera generalmente suscita in noi allusioni floreali, pastello, romantiche, stampe e fantasie naturali e dai toni neutri, per cui spesso le collezioni moda presentate per questo particolare periodo vedono la donna come una candida principessa, una fata dei boschi o una dama d’altri tempi. Questa volta però voglio fare un eccezione alla regola proponendovi una collezione primavera/estate decisamente, e insolitamente, rock e determinata, che ci fa pensare più a forti donne bioniche che a fanciulle alla ricerca del vero amore.

aScarpe Alexander Mc Queen primavera estate 2014

Vi presento quindi la collezione scarpe di Alexander Mc Queen per la primavera/estate 2014. Un mix tra toni scuri e decisi, ma anche candidi e glaciali, cinturini, fibbie, inserti coccodrillo, pietre preziose, teschi multicolore, pezzi meccanici, borchie e placche dorate, zip in metallo e tacchi vertiginosi. Futuristici e da lasciare senza parole i sandali alla caviglia con tacco a ricordare un pezzo meccanico, un misterioso ingranaggio per donne  robot, reso stabile da un susseguirsi di fibbie, da una placcatura in plexiglass e da un plateau bi, se non triplo, colore e materiale.

Gli inserti coccodrillo danno quel tocco strong che proprio mancava. Molto simile, ma più femminile, il sandalo bianco neve in serpente, fibbie fino alla caviglia, tacco e plateau di un semplice bianco e applicazioni di gemme a fiore e perle. Molto particolare è poi il sandalo Armadillo, disponibile in diverse varianti di colore e materiale, caviglia chiusa, protetta da una zip, inserti e lacci curvilinei. Si fa decisamente notare la variante in stampa serpente sui toni del blu con tacco rosso in contrasto (prima foto), o anche il modello più romantico nelle tonalità del rosa e del fucsia. Si rimane su note rock con le pumps aperte in punta, teschio decorativo e plateau borchiato.

Scarpe Alexander Mc Queen primavera estate 2014

La collezione primavera estate di Alexander Mc Queen riconosce però anche una certa dose di comodità con svariati modelli di slipers, infradito e ciabattine ultra piatte, ma sempre corredate da dettagli importanti, applicazioni oro, borchie decise, teschi in punta, mix di cerniere, zip e intrecci di fibbie. Come potrete immaginare i prezzi non sono accessibili…tutt’altro. 2895 euro per gli altissimi sandali robot, ma tranquille le infradito possono essere vostre per soli 365 euro….!!! 

[wp_ad_camp_1]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.