MFW : Roccobarocco Collezione Autunno Inverno 2014 2015

Roccobarocco Sfilata MFW

Durante la Milano Moda Donna, Roccobarocco ha portato in scena sulla passerella, l’arte o meglio, la sua Collezione Autunno Inverno 2014 2015 ispirata a Pompei. L’idea della maison italiana è quella di proporre una donna forte, glamour e femminile. Lo stile elegante e impeccabile dello stilista lo notiamo fin da subito con la nuance di colori : colori accesi nelle loro diverse sfumature quali rosa salmone, rosso fuoco, azzurro delicato, l’immancabile binomio bianco-nero e i colori di punta dello stile barocco, l’argento e l’oro. Una vasta gamma di colori spesso utilizzati tono su tono con dettagli, ricami e inserti dorati e argentati.

Roccobarocco ci propone una Collezione Autunno Inverno 2014 2015 composta di look versatili : pantaloni stretch, eco-pellicce, abitini leggeri, camicie delicate, minidress, blazers nutriti anche da abiti da sera da mozzare il fiato. Ogni look è diligentemente abbinato con ankle boots, tacchi a spillo e mocassini, borse in piccole dimensioni da portare a mano e orecchini pendenti e oversize.
Per il giorno eleganti minidress a modello tubino con tessuto leggero e morbido, oltre che gonne a vita alta abbinate a giacche e camicie con colletto alto, tailleur e ec-pellicce colorate. Per la sera lunghi abiti da red carpet, in pizzo o stretch con spacchi e giochi di trasparenze proposti in black-white e colori allegri.

Roccobarocco Collezione Autunno Inverno 2014 2015

In passerella dunque sfila una Collezione Autunno Inverno 2014 2015 di classe e irresistibile grazie alla bravura dello stilista nel rivisitare capi come il tailleur o i tubini, entrambi creati con dei mix di tessuti differenti e dettagli sartoriali con stampe di foglie, ricami su sfondo a monocolore e dettagli luccicanti adatti ad abbinamenti per una donna che non ha paura di osare e che sia sempre affascinante.

Roccobarocco Fall Winter 2014 2015 Collection

Report by Jessica Calamita for YouGlamour
Thanks to Roccobarocco Press Office
Photo Courtesy by Bassett-Tombolini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.