Pupa Snow Queen collezione smalti

Pupa Snow Queen collezione smalti 2014

Chi ha paura del tempo cattivo? Neve, grandine e gelo possono spaventare, ma hanno di certo il loro fascino, specie quando i loro colori glaciali e camaleontici diventano fonte di ispirazione per le collezioni di make up. E’ il caso di Pupa, che lancia una nuova collezione, chiamata Snow Queen, per essere delle vere regine delle nevi. Si tratta di una Limited Edition per il periodo festivo 2014-2015, che idolatra la stagione più fredda dell’anno, capace però di regalare con le sue feste e le sue occasioni mondane, attimi di allegria e divertimento.

Non possiamo di certo farci trovare impreparate, e soprattutto le mani devono essere impeccabile. Parola d’ordine in questo periodo è idratazione: le mani devono essere morbide e vellutate, e natulamente la manicure deve essere impeccabile. Abbandonate le tonalità brune e rossicce che si ispirano al periodo autunnale e alle gradazioni delle foglie cadenti, si lascia ora spazio a nouance algide, quasi trasparenti, che richiamano il paesaggio ovattato e niveo dell’inverno.

Ombretti, all-over, rossetti e, naturalmente…smalti! Ecco le quattro colorazioni della linea Lasting Color Gel più un set con top coat glitterato:

  • 093 Far North Lilac un lilla che vira all’azzurro
  • 094 Alaska grigio ghiaccio
  • 095 Polar Green verde menta
  • 096 Antarctic blu scuro

Pupa Snow Queen collezione smalti

Il kit di Pupa Snow Queen collezione smalti comprende uno smalto Lasting Color colore 001 Snow Lights, il candido bianco puro della neve, i Frozen Crystals, delle maxi paillette che si posano sulle unghia come cristalli di ghiaccio, un pennellino per rimuovere qualsiasi paillette in eccesso, e un pratico vassoio in plastica per evitare una bufera di paillette. L’effetto è tridimensionale e sicuramente azzeccato per una manicure originale ed esclusiva.

La formulazione di questi smalti consente un’applicazione ultra rapida, con colore pieno ed omogeneo con una sola passata, un effetto vitreo e asciugatura rapidissima, tanto da non avere nemmeno il tempo di dire “…Ecci'”

[wp_ad_camp_1]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.