Primadonna Collection primavera 2015

Tra i brand del settore low cost più in ascesa del momento troviamo l’azienda di calzature e accessori Primadonna collection. Chi abita in una grande città, sicuramente già conoscerà il nome di questo marchio giovane e grintoso che si propone di renderci modelle Cenerentole al ballo, ma anche in occasioni più quotidiane come l’ufficio, la scuola ecc. 

Primadonna Collection primavera 2015

Primadonna Collection primavera 2015 si fa notare essenzialmente per i colori: accesi, vivaci, forti, allegri. Insomma la gamma ideale per la bella stagione in arrivo. E sono proprio i colori a riuscire a trasformare classici e bon ton mocassini o, anche, rigide stringate in un accessorio indispensabile e nuovamente femminile. Stupende quindi le stringate fucsia con suola gommata azzurra o la versione opposta in azzurro e suola rosa shock.

I veri protagonisti della collezione sono però i sandali, dai tacchi vertiginosi, ma ben squadrati per restare salde coi piedi per terra. L’arcobaleno che è l’intera collezione si vivacizza qui con l’aggiunta di motivi floreali stampati su basi classiche nere o bianche, ma anche su originali prati giallo fluo. Il giallo è uno dei colori dominanti accompagnato da un’insolito lilla, ma anche dal turchese/verde acqua e una punta di blu.

Primadonna Collection primavera 2015

I sandali sono un tripudio di incroci e solide fibbie, per donne dall’animo rock. Molto grintose le versioni in pelle bianca o nera, decorate da borchie o da audaci e solide zip. Questa primavera Primadonna collection propone inoltre molti modelli anckle, ovvero chiusi alla caviglia, ma con tagli laterali e in punta. Infine, la collezione presenta anche numerosi modelli di slip on,  ideali per le gite primaverili o per le giornate interminabili.

Stupendo il modello semplice in tela bianca con catena in oro decorativa, ma anche il più candido esemplare in pizzo con piede in evidenza o ancora le slip on nere tempestate da mini borchiette dorate. Primadonna collection è in grado di accontentare i gusti più svariati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here