Pollini collezione scarpe inverno 2014

Pollini è uno dei marchi di calzature simbolo del made in Italy, della passione e dell’artigianalità che solo le grandi aziende di famiglia sono in grado di riprodurre.

Pollini collezione scarpe inverno 2014 ci propone una collezione di scarpe dal sapore decisamente beat generation, portandoci dalla classicità e professionalità italiana alle atmosfere della Londra degli anni ’60. La collezione di scarpe Pollini, infatti, è una celebrazione dei ’60, probabilmente per ricordare i 60 anni di attività dell’azienda.

Pollini collezione scarpe inverno 2014

Pensando alle calzature tipiche di quegli anni, ci verranno sicuramente alla mente gli stivali in pelle bianca, alti al ginocchio,  con tacco squadrato in contrasto. Un pezzo cult riproposto quindi anche nella collezione di calzature Pollini, sebbene rinnovato con un contrasto bianco e nero già nel gambale. Tale modello è proposto poi anche in un classica pelle nera, o ancora in cuoio. A spiccare è il tacco imponente e massiccio color bianco.

Il gioco ottico black&white appare poi sui tacchi delle decolletè in velluto blu, o ancora nell’anckle boots bimateriale blu e pelle nera. Stesso motivo viene poi ripreso nel tacco/zeppa strutturato della derby stringata, apparentemente classica, ma dall’anima originale ed estrosa. I tacchi sono, appunto i veri protagonisti della collezione di calzature Pollini dell’inverno 2014. Non si può non notare, infatti, il tacco ad effetto madreperla dello stivaletto alla caviglia in pelle bianca.

Ancora più particolare è, poi, il tacco del vero pezzo cult della collezione: uno stivaletto in pelle lucida nero, con aperture sulla caviglia, incrocio di laccetti scintillati alla caviglia a riprendere il tacco argenteo ad effetto ossidato. Spettacolari.

Pollini collezione scarpe inverno 2014

Brillano anche le décolleté, o le sorelle derby, scintillanti come luci stroboscopiche, eppure estremamente di classe. Pollini collezione scarpe inverno 2014 si compone poi di svariati mocassini, alcuni dai dettagli classici e assolutamente maschili, altri più leggeri e curiosi. La particolarità, in questo caso, sta nella zeppa, a righe black and white o ad effetto animalier.

Molto ’60 è poi la francesina con inserti in pvc ad effetto nude look, in camoscio nero con dettagli maculati. I prezzi sono la nota dolente, ma la qualità italiana si paga. Vi dico il prezzo dello stivaletto sbrillucicoso? 625 euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here