Piegaciglia: istruzioni per l’uso

Come abbiamo visto nei giorni scorsi una delle tendenze make up della primavera 2012 è proprio quella di avere delle ciglia da star,  per farlo occorre sapere usare quello strano strumento chiamato “piegaciglia“.

Negli anni 60′ le nostre mamme e le nostre nonne usavano quotidianamente il piegaciglia, oggi è tornato nel beauty case delle più attente trend setter in fatto di bellezza, ma, scopriamo insieme tutto ciò che c’è da sapere.

Com’è fatto:
Il piegaciglia è una sorta di forbice metallica che alle due estremità ha delle barrette una delle quali è ricoperta da un soffice gommino dove andranno poggiate delicatamente le nostre ciglia.

Come si usa:
Occorre innanzitutto avere le ciglia pulite, privarle quindi di ogni residuo di ombretto o mascara. Dopo averle pulite per bene possiamo aiutarci con un apposito pettinino o con uno scovolino di un vecchio mascara (bel lavato) per pettinare le nostre ciglia con attenzione e delicatezza.
Una volta preparate le ciglia si deve tendere con una mano la palpebra tirando verso il sopracciglio, con l’altra mano prendere il piegaciglia e inserire tra le due barrette le ciglia superiori ponendo l’attrezzo il più vicino possibile alla radice delle ciglia, facendo attenzione a non prendere la pelle della palpebra. Una volta inserite le ciglia si stringe con delicatezza senza tirare e si tengono le ciglia in piega per una ventina di secondi circa.
Per avere un effetto più intenso e duraturo vi consiglio di scaldare le barrette metalliche con il phone, il risultato sarà di gran lunga migliore!

Una volta messe in piega le ciglia sono pronte per essere truccate, l’occhio sarà più grande e luminoso e le ciglia sembreranno persino più lunghe.

Segreti di bellezza:
Come vi ho già accennato, mai usarlo sulle ciglia truccate o sporche, rischierebbero di spezzarsi, il gommino va cambiato dopo qualche mese, per avere delle ciglia ancora più incurvate si può ripetere l’operazione (oltre che vicino alle radici) a metà delle ciglia. Per evitare di rovinare le nostre ciglia si possono usare dei primer trasparenti per renderle più forti e prepararle per il trucco.

Quale acquistare:
Vi consiglio di non risparmiare sul piegaciglia e di sceglierlo di buona qualità, che non tranci le ciglia invece di piegarle, cosa che potrebbe accadere con facilità se l’attrezzo usato è scadente o se l’operazione viene fatta di fretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.