Moschino collezione autunno inverno 2014 2015

Moschino collezione autunno inverno 2014 2015

Il nuovo Direttore Creativo del brand Moschino debutta a Milano, in occasione delle sfilate presentate durante la settimana della Moda. Il suo nome è Jeremy Scott, non si poteva scegliere profilo migliore per la nuova direzione del marchio. Grazie a questo cambio di conduzione c’è stato un rinfresco del marchio, come una pennellata di vernice spremi colore che ha portato l’unica vera novità della settimana della moda milanese basata su colori dai toni spenti e autunnali.

Moschino collezione autunno inverno 2014 2015 look da giorno

Jeremy Scott disegna la sua prima collezione per Moschino con l’obiettivo di comunicare e improntare il nuovo gusto del marchio. Moschino collezione autunno inverno 2014 2015 in scena a Milano è ispirata ai cartoni, al fast food e ai personaggi che animano le confezioni delle barrette al cioccolato, delle caramelle, dei pop-corn, con la presenza speciale di SpongeBob.

Un insieme di ingredienti iconici che miscelati insieme creano una ricetta nuova e sorprendente che rispetta la tradizione del brand guardando al futuro con entusiasmo e innovazione. Capi apparentemente classici come tailleur sartoriali, trench, cappotti di visone e giacche in pelle si tingono di giallo e rosso. Jeremy Scott celebra il famoso lettering Moschino trasformandolo in un decoro sexy-glam sulle giacche, sui bustier, sugli stivali e sugli accessori. La sera di Moschino invece, è Pop-Couture, presenta abiti da sera in seta duchesse e organza, stampe ben visibili, scritte, disegni e codici a barre dei pacchetti degli snack.

Moschino collezione autunno inverno 2014 2015 look da sera

Il Direttore Creativo crea una serie di nuovi personaggi: Mr Funtastik, Cheesy Bits, Froggy Loops, e Dandy Candy, che decorano gli abiti ispirati al packaging e animano Moschino collezione autunno inverno 2014 2015. Una collezione che mette in scena una moda creativa e ironica e dimostra che la moda in passerella può essere divertente e guardare al futuro con novità sorprendenti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.