MFW : Blumarine Collezione Autunno Inverno 2014/2015

Blumarine Collezione Autunno Inverno 2014/2015

“La mia moda deve mostrare il sapiente lavoro dei nostri artigiani italiani, perchè questo patrimonio deve essere preservato” così Anna Molinari introduce la Collezione Blumarine Autunno Inverno 2014/2015 intitolata Unexpected Heritage. Un nuovo inizio per la stagione fredda, da cui proseguire per il futuro. Un inizio presentato durante la Milano Moda Donna, sulla passerella dell’ormai storico Palazzo Serbelloni.

Part1

Blumarine Collezione Autunno Inverno 2014/2015 è simbolo sì, del cambiamento, della voglia di osare e innovare ma anche del punto forza di casa Blumarine : la femminilità. Troviamo ricami e tonalità forti al posto di stampe classiche e nuance leggere ma anche molte trasparenze sensuali e ricchi dettagli. Capi dettati da lavorazioni diverse ma pur sempre raffinate, a partire dalle forme a kimono, di ispirazioni orientali con influenze occidentali e intrecciati da stampe a rilievo e ricami per assumere una techno-luxe dai tagli netti. Molto spazio ai cappotti leggeri in versione pelliccia con un mix di lavorazioni artigianali, tessuti soffici e dettagli geometrici in oro. Look che si compongono di pantaloni pencil, blazer, wrap-dress e abiti-giacca. Accessori, tacchi stiletto e platform con materiali pregiati, cerniere dorate e pelle per gli stivali over-the-knee.

Part2

Molto dinamismo e bagliore per la Collezione Autunno Inverno 2014/2015 di Blumarine, rappresentati da trame di pizzo, patchwork sartoriali, microplissè e micropaillettes dorate. Ma non solo, grande importanza ai colori smeraldo e blu royal, due colori che assumono un aspetto luxury se accostati all’oro.
Una collezione che rimane super-femminile ma che ha intenzione di uscire dagli schemi, infatti la stilista emiliana vuole presentarci una donna graffiante, sensuale che sa prendere possesso della sua silhouette e rendere le proprie forme un punto forte!

Report by Jessica Calamita for YouGlamour
Thanks to Blumarine & Blugirl Press Office
Photo Courtesy by Marcus Tondo

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.