Materasso su misura: come e quando sceglierlo

Materasso su misura

Il materasso assolve un ruolo fondamentale rispetto alla qualità del riposo; per questo, va scelto in maniera accurata, in modo tale da rispondere perfettamente a specifiche necessità. Il mercato, a differenza di quanto accadeva un tempo, è molto più evoluto: la ricerca tecnologica ha permesso di sviluppare soluzioni diversificate capaci di andare incontro alle esigenze più disparate. I sistemi tradizionali sono stati accantonati a favore di supporti più moderni e sofisticati; ciò vale anche per i materassi su misura, ormai facilmente reperibili anche online grazie a portali specializzati come asso-materasso.com.

Come si intuisce dal nome stesso, i materassi su misura non hanno dimensioni standard ma lunghezza e larghezza sono ‘personalizzate’ sulla base di richieste specifiche da parte del cliente. Nonostante possano apparire come la soluzione ad ogni genere di problema legato al riposo, i materassi su misura vanno scelti con cura, tenendo in conto svariati fattori. In questo articolo, vedremo in che modo individuare il modello più adeguato a singole necessità.

Quando bisogna optare per un materasso su misura

Prima di analizzare, nel dettaglio, gli elementi che determinano la scelta di un materasso su misura, è bene tener conto che lo standard di riferimento è quello della maggior parte dei modelli in commercio: i matrimoniali, ad esempio, misurano 160 cm x 190 cm mentre i letti singoli sono larghi 80 cm e sono lunghi tra i 180 e 200 cm (nei letti singoli ‘large’ o ‘maxi’, la larghezza è, rispettivamente, di 90 cm e 100 cm). Nei letti a una piazza e mezza, la larghezza raggiunge i 120 cm. Ogni altra misura al di fuori di queste è fuori dallo standard commerciale e rientra in quelle realizzabili su misura.

Detto ciò, quando è consigliabile (o necessario) far confezionare un materasso su misura? La risposta è: dipende. In genere, un letto non standard è la risposta a precise esigenze. Tenendo conto che, di norma, il materasso dovrebbe misurare almeno 10 cm in più di chi lo usa, ne consegue che una persona alta più di un metro e novanta avrà bisogno di un supporto di lunghezza superiore a due metri. Allo stesso modo, una persona che preferisce dormire su una superficie ampia, potrebbe optare per un materasso più grande del normale, magari di una misura a metà tra il singolo e la piazza e mezza.

Di contro, se non si ha molto spazio a disposizione, si tende a preferire modelli leggermente sottodimensionati (cercando di rispettare la regola dei 10 cm). Discorso analogo per le persone minute di statura, per le quali un letto leggermente più corto non rappresenterebbe un problema. In presenza di spazi ridotti, va tenuto conto che il sistema letto, nel suo complesso, ha ingombri maggiori rispetto a rete e materasso; di conseguenza, accorciando quest’ultimo, si crea un po’ di ‘margine’ per allestire più facilmente l’intera struttura.

Come scegliere il modello ‘giusto’

Fissate le dimensioni, bisogna scegliere la tecnologia più adatta alla propria conformazione ed alle abitudini di riposo; le principali opzioni sono:

  • materasso a molle insacchettate; la struttura, composta da un migliaio di molle in acciaio contenute in involucri di TNT, offre un supporto elastico, ma non troppo flessibile, caratterizzato da una buona reattività puntuale, dal momento che le molle sono indipendenti. Soluzione adatta soprattutto a persone di corporatura robusta;
  • materasso in memory foam; la schiuma poliuretanica viscoelastica si deforma in maniera diversa in base a peso e calore. In tal modo, si adatta perfettamente alla conformazione ergonomica dell’individuo e offre un sostegno adeguato a schiena e collo, ‘memorizzando’ la forma di entrambi. Adatto a chi gradisce supporti morbidi e tende a dormire su un fianco;
  • materasso in lattice; realizzati in schiuma di lattice naturale, sono leggermente più resistenti alla deformazione rispetto al foam benché assicurino anch’essi un ottimo livello di comfort.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *