Manicure, Do It Brasilian!

Manicure, Do It Brasilian!

La parola d’ordine del periodo? Brasile! Vuoi per i mondiali di calcio, vuoi per l’arcobaleno carioca che ci pervade con la sua vibrante vivacità, pare che nemmeno noi femminucce possiamo resistere alla febbre sudamericana. Naturalmente, le unghie non possono sottrarsi, ed ecco arrivare un metodo caliente per l’applicazione dello smalto che farà felici anche le più sbadate e imprecise di noi, che non riescono ad evitare le sbavature. Ebbene sì, non dobbiamo aver paura di uscire fuori dai margini perché è proprio questo il segreto per avere un’applicazione omogenea che tocca tutti gli spazi delle nostre unghie.

Fondamentale è la preparazione: si inizia con le classiche fasi della manicure tradizionale che comprendono limatura squadrata o rotonda in base alla forma delle mani, la prima per quelle più affusolate, tondeggiante invece per mani più tozze. Poi è la volta delle cuticole, lasciate ammorbidire da una crema altamente idratante e rimosse con un bastoncino di ciliegio, vero strumento cardine per questo metodo. Peeling con la lima di spugna e base lucidante sono gli step finali.

Manicure, Do It Brasilian!

Ma passiamo alla parte divertente, l’applicazione. Questa fase permette di dar libero sfogo alla parte più imbranata di noi stesse. Bisogna applicare la tinta con movimenti verticali classici, ma senza curarsi di rimanere nei bordi dell’unghia, sporcando tranquillamente le dita. Prima che lo smalto si asciughi definitivamente, prendiamo nuovamente il bastoncino di ciliegio, e rimuoviamo l’eccesso di colore dai bordi, pulendolo di volta in volta. Per eliminare gli aloni di colore, bisogna rivestire il bastoncino con del cotone intriso di acetone, e passare ripetutamente sui bordi dell’unghia. Una passata di top coat e il risultato sarà un’unghia impeccabile e precisa, senza spazi vuoti. Sicuramente un bel passo avanti, che richiede meno precisione ma una cura maggiore nella rifinitura del risultato. Dalla ceretta brasiliana che ci fa urlare “ahi”, alla manicure che ci fa dire “e vai”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.