Consigli su come far risaltare le lentiggini

Come accentuare le lentiggini con il make up

Consigli pratici su come aumentare le lentiggini e come risaltarle con il make up!

Le lentiggini sono una caratteristica tipica delle ragazze che hanno i capelli biondi o rossi e la pelle molto chiara. Con la luce, ad esempio prendendo il sole, diventano più scure ed aumentano di volume.

Le ragazze che hanno le lentiggini spesso, o quasi sempre, tendono a definirle un difetto coprendole con strati e strati di fondotinta.

Il make-up può nascondere i difetti e mettere in risalto i pregi del viso, e le lentiggini sono nel modo più assuloto un punto di forza!

Vediamo come far risaltare le lentiggini e quali prodotti utilizzare se si vogliono aumentare.

Consigli su come far risaltare le lentigginiCome accentuare le lentiggini con il make up

Non cercate di ottenere un’incarnato uniforme coprendo il viso con un fondotinta molto coprente, va bene rendere il viso omogeneo e coprire qualche imperfezione, ma ricordate di non stratificare il viso!

Iniziate il maquillage coprendo innanzitutto tutte le imperfezioni, occhiaie e piccoli inestetismi della pelle, con un correttore, solo dopo passate al fondotinta. Utilizzate un fondotinta leggero o una crema colorata.

Per stendere il prodotto in modo uniforme ed evitare di coprire troppo le lentiggini, prelevate un po’ di prodotto con un pennello a setole piatte, ed iniziare a stendere il fondotinta dall’esterno del viso verso l’interno. In questo modo, il prodotto sarà distribuito in modo graduale e sempre meno intenso verso le lentiggini.

Le creme colorate come le BB Cream o le CC Cream, sono perfette per uniformare l’incarnato e creare un trucco leggero adatto per il giorno.

Come far risaltare le lentiggini

Per la sera il consiglio è quello di utilizzare un fondotinta fluido molto leggero e naturale, per evitare l’effetto mascherone.

Per completare il trucco viso, potete utilizzare un fard o un blush di una tonalità calda. Utilizzate quindi nuance come pesca o beige aranciato.
Stendete il prodotto sulle guance e gli zigomi con un pennello a setole larghe, per donare un’aria più sana e naturale al viso.

Non concentrare il prodotto sulle gote “effetto bambolina”, le guance rosa e le lentiggini vi donerebbero un aria un po’ troppo infantile.

Completate il trucco mettendo in risalto gli occhi e la bocca, questo è il vero segreto di un perfetto trucco con lentiggini!

Come aumentare le lentiggini con il make up

Uno degli ultimi trend in fatto di beauty sono proprio le lentiggini.

Consigli su come far risaltare le lentiggini

Quelle che per molte vengono considerate un inestetismo, per tante altre è un vero e proprio punto di forza e tratto distintivo. Proprio per questo motivo, tante beauty blogger, step by step, spiegano come “ricreare” delle finte lentiggini con il make up.

Scopriamo come!

Prima di aumentare le lentiggini con il make up, devi ricordare che devi aver effettuato la base viso ed il trucco occhi. In poche parole il make up deve essere completo, il passaggio delle lentiggini è l’ultimo di cui occuparsi!

Per realizzare le lentiggini con il make up puoi utilizzare una matita per occhi marrone o un eyeliner. Questa soluzione, la più veloce e meno permanente, ti permetterà di eliminare il tutto con un colpo di panno in microfibra.

Come accentuare le lentiggini

Per realizzarle puoi prendere una matita occhi o una matita per le sopracciglia. Evita colori troppo intensi, ma scegli tonalità più chiare e spente rispetto al tuo colore di capelli. Il colore per eccellenza è il marrone con sfumature di rosso, il più simile alle vere efelidi.

Per disegnare le lentiggini, devi eseguire un movimento che i make up artist hanno definito “staccato”, molto rapido ed immediato: inizia facendo dei puntini in modo casuale, concentrandoti soprattutto sulla zona del naso e degli zigomi. Fissa il tutto con un velo di cipria trasparente.

Alcune tecniche per far risaltare le lentiggini finte prevedono l’uso dello spazzolino da tenti. Ovviamente, oltre allo spazzolino ti servirà anche una piccola quantità di hennè per capelli.

Il procedimento è molto semplice.

Subito dopo, aspetta almeno due ore per far asciugare bene le lentiggini di henné in viso che dureranno circa una settimana.

Consigli su come far risaltare le lentiggini

Dopo aver preparato la crema di hennè come se dovessi stenderla per tingere i capelli, immergi lo spazzolino, scarica l’eccesso di hennè sul dorso della mano e poi procedi a picchiettarlo sul viso: noterai che lascerà tanti puntini che riprodurranno alla perfezione l’effetto lentiggini.

In questo caso, a differenza del metodo precedente, il viso deve essere completamente pulito e struccato.Se sei decisa puoi anche decidere di tatuarle. Il tatuaggio lentiggini è l’ultimo trend beauty. Esattamente come per il microblade sopracciglia puoi ricorrere a questa tecnica, che tecnicamente prende il nome di “Freckling“. Ovvero, moda delle lentiggini tattoo che si ottengono con una tecnica molto particolare: una micro puntura sul viso rilascerà sulla pelle piccoli puntini colorati semipermanenti (la loro durata va dai 2 ai 3 anni).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *