Le tendenze della primavera estate 2011

La primavera è alle porte ed è da un paio di settimane che vi posto articoli sulle nuove collezioni di brand lussuosi e low cost. Ma, vediamo nello specifico quali sono i colori e le fantasie che catturano maggiormente la scena delle prossime stagioni, tanto da poterci indirizzare nel fare shopping al di là dei famosi marchi.
Iniziamo con il ripetere che continua ad essere un must la stampa animalier, detto ciò continuo con il dirvi che andranno molto le righe e le stampe floreali, ci sarà una netta ripresa dei colori fluo, dello stile etnico e di quello degli anni 70′. Ma, adesso vediamo nel dettaglio!

COLORI FLUO

Per tutte coloro che amano i colori accesi e che non vogliono passare inosservate la prossima stagione presenta capi dai toni decisi come: blu elettrico, verde acido, verde smeraldo, arancio, fucsia, turchese, giallo canarino… I colori fluo hanno dominato la scena di tantissime passerelle, mettendo all’angolo i classici colori pastello tanto amati dagli stilisti.
Perfetti con l’abbronzatura che dona grinta e personalità ad ogni carnagione, ideali per creare degli outfits mixati!

FIORI, FARFALLE O… ANIMALI?

Per questa primavera estate 2011 il nostro armadio si trasforma in un vero e proprio giardino segreto, la primavera sboccia su tessuti, gioielli e accessori, l’abbiamo vista nella collezione in stile gitano di Dolce&Gabbana, la vediamo nella linea Garden Party di Valentino, fino ad arrivare ai bijoux colibrì di Swarovski! Quest’anno si va dallo chic-esotico che evoca giardini tropicali al look-erbario, con fiori di campo e foglioline che spuntano sulla lingerie o sulle scarpe.
Questo look “al naturale” non risparmia neppure gli animali, altro che animalier style!

Lo stile della primavera estate 2011 non si limita ad evocare con tessuti e fantasia la fauna di paesi lontani, ma arricchisce t-shirt, borse e perfino scarpe  (vediamo per esempio la nuova collezione shoes di Louis Vuitton) di inequivocabili stampe e dettagli animali, che ruggiscono o sorridono da una t-shirt o da una borsa.

RIGHE, RIGHE, RIGHE E ANCORA RIGHE

Per l’arrivo della bella stagione le Righe sono ovunque rosse, blu o nere, orizzontali e sgargianti, ma, anche oblique o verticali e su tessuti luccicanti!
Le righe sono immancabili e sempre di moda, danno un tocco da pin up al nostro stile, il must perfetto è un capello a tesa larga a righe da indossare con occhialoni per sentirsi come le dive degli anni 50′.

STILE ETNICO

In questa stagione c’è un chiaro richiamo dei paesi esotici e dell’Africa, c’è quindi la ripresa dei capi modello safari (l’abbiamo visto per esempio nella nuova collezione Stefanel), e dei modelli etnici con stampe pitonate e motivi geometrici che evocano un senso di eleganza selvaggia.

I colori sono accesi e sensuali, i tacchi altissimi e le clutch rivestite di piume con inserti in pelle, oltre a tacchi vertiginosi e zeppe andranno tantissimo i sandali modello gladiators e sandali rasoterra magari, con la suola in legno e gli inserti di cuoio, immancabili nel nostro armadio!

ANNI 70′

Protagonisti indiscussi della prossima stagione saranno i pantaloni dalla vita alta e dalla gamba larga affiancati da vestitini dalle stampe floreali e geometriche, fasce e foulard…Tutto in perfetto hippie style, fondendo, infatti, un sapore glamour con il vintage più raffinato tutti i più grandi stilisti hanno creato collezioni che sembrano uscite direttamente da un film di quel decennio.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *