Lanvin collezione scarpe primavera estate 2014

Uno dei modi più semplici per rendere i nostri look poco banali è sicuramente quello di puntare tutta l’attenzione sulle scarpe. Il giusto paio di décolleté può, infatti, cambiare completamente un outfit da giorno in uno da sera, trasformando un completo o un classico paio di jeans in qualcosa di raffinato e attira sguardi.

Lanvin collezione scarpe primavera estate 2014

Lanvin collezione scarpe primavera estate 2014 si propone proprio questo obbiettivo: catalizzare tutta l’attenzione sul piede. Possiamo fare ciò in diverse maniere. Prima di tutto con il grande tocco di romanticismo delle pump a punta arrotondata rosa confetto con laccetto alla caviglia formato da un immenso fiocco allacciabile. Vi delizio subito con il prezzo… solo 690 euro, che sarà mai!

Per restare in tema di guarnizioni alla caviglia potete optare sull’ironico modello in broccato giallo e oro con laccio alla caviglia in stile festone natalizio, disponibili a 720 euro. Molto più semplici, invece, le decoltè sempre in broccato nelle sfumature del rosa con inserti metallizzati e la sorella pumps con punta aperta nei toni del nero, grigio, argento. Prezzi sempre esosi 650 il primo modello, 590 il secondo.

Lanvin collezione scarpe primavera estate 2014

Stupendo e altissimo è poi il sandalo color blocking ad effetto serpente: cinturino alla caviglia rosso corallo, fibbia in punta fucsia con dettagli rosso, plateau, tacco quadrato e suola carrarmato bicolore.Uno dei modelli più belli e più cari: 1190 euro. Simile, ma più semplice è il sandalo con caviglia chiusa e laccetto in pelle di serpente verde metallizzato, tacco oro, fettuccia singola in punta e dettagli gioiello. Prezzo 750 euro.

Ritorna poi la suola sagomata su un altro sandalo, molto più quotidiano e da ufficio: colori neutri, nero, panna e blu, tacco quadrato, fettucce larghe e spesse adatte per lunghe camminate, commissioni e spostamenti, suola bicolore con inserto azzurro fluo. La collezione scarpe primavera estate 2014 di Lanvin contiene poi molti elementi rasoterra: mocassini, rigidi e maschili e pantofoline aderenti al piede, entrambi accomunati da toni metallizzati. Il prezzo più basso rimane proprio quello delle slippers argentate a 370 euro..anche se la loro versione blu pitonata sfiora i 1500 euro. Ok andrò a cercare qualche variante low cost.

[wp_ad_camp_1]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.