La routine di bellezza che combatte la cellulite

Se c’è un inestetismo che può essere definito come ‘il più odiato in assoluto’ quello è senza dubbio la cellulite. Colpisce – in maniera trasversale – la maggior parte delle donne in tutto il pianeta ed è causa di disturbi dell’autostima e di insicurezza.

Riuscire a combatterla è innanzitutto una questione di forza mentale: bisogna agire con metodo e costanza, strutturando una routine anticellulite da portare avanti per tutto l’anno e non soltanto quando si avvicina la prova costume. Per prima cosa bisogna comprendere quali siano i consigli in relazione a una giusta alimentazione, così da mettere nel mirino una volta per tutte la pelle a buccia d’arancia e ottenere un lato B ‘effetto wow’.

Il consiglio è innanzitutto quello di ridurre al minimo l’utilizzo di sale in cucina: questo condimento è davvero onnipresente e, anche se non ce ne rendiamo conto, finiamo per assumerlo quasi in continuazione. Si trova negli snack come i crackers ma anche nei formaggi, nel tonno e in tutta una serie di alimenti che vengono presentati come ‘salutari’. Assieme a una riduzione del consumo di sale bisogna unire un più alto consumo di acqua, specie lontano dai pasti per rinvigorire le nostre riserve. Occhio anche a non fare uso eccessivo di bevande alcoliche, poiché queste ultime sono in grado di favorire la ritenzione idrica. L’acqua deve essere considerata in tandem con gli antiossidanti: bisogna bere molto e assumere i liquidi consumando moltissima verdura e frutta. Porte aperte al cocomero e all’ananas ma anche ai frutti rossi come lamponi e fragole.

Tra attività fisica costante, esercizi fai da te e accessori per una pelle in salute

Siamo costantemente a caccia di soluzioni ai problemi che ci fanno dannare. L’aspetto fisico è il fiore all’occhiello di qualsiasi giornata, un biglietto da visita sicuro e immediato che vorremmo sempre spendere al meglio.

Tra i rimedi per la pelle a buccia d’arancia c’è una costante attività fisica: mantenere il corpo tonico e in movimento è un lasciapassare assoluto per il benessere. Nuotare, camminare e fare un costante esercizio anche tra le mura domestiche: sono tutti di sforzi low cost che, sommati tra loro, compongono una mappa dei rimedi più sani agli inestetismi.

Le sessioni di attività aerobica – da sommare a squat e attrezzi – serviranno a bruciare grassi e calorie. Un esercizio ‘basic’ da fare tranquillamente a casa (sempre dopo un breve riscaldamento) è quello dello step con la sedia. L’obiettivo è tonificare i muscoli di glutei e gambe. Ci si pone in piedi davanti alla sedia, con le braccia allineate lungo i fianchi. Si mette un piede sulla sedia, poi si fa forza per salire e infine si torna a terra. Si inizia con una stessa gamba e si continua a fare il movimento sali/scendi per 45 secondi. Poi una breve pausa, prima di cambiare gamba e continuare.

Tra gli accessori più interessanti nella lotta agli inestetismi bisogna indicare anche le coppette anticellulite: ecco la classifica proposta da soluzione.online. Si tratta di ventose che – in maniera indolore – riducono non solo la buccia d’arancia ma vanno anche ad attuare un’azione esfoliante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here