La Borraccia termica entra nelle borse e zaini degli italiani

È possibile unire ecologia con la moda? In un mondo che oggi cerca tutti gli strumenti per essere eco friendly ecco che la borraccia termica diventa non solo una alleata ma anche un oggetto trend per il 2021. Scopriamo insieme come deve essere e quali le mode che la stanno già corteggiando.

Come deve essere la borraccia termica?

Il mondo ha inviato tutti i segnali al fine che si facesse un passo indietro, dando importanza ai materiali ma soprattutto al cambiamento dei classici gesti quotidiani. La borraccia termica ecologica entra di diritto nella top ten delle nuove mode, che strizzano l’occhio all’ambiente e si voltano verso un futuro eco friendly. Non solo, perché sono anche comode e mantengono le bevande fredde o calde a seconda della propria necessità.

Online l’argomento sulle Borracce Termiche è più che approfondito su Eco Borraccia dove scopriamo che  l’abitudine della maggior parte delle persone era incline verso la bottiglietta di plastica usa e getta. Da una parte altamente inquinante ma dall’altra – per tutti i soggetti che tendono ad un suo riutilizzo a costo zero – ci sono anche dei fattori a livello di salute da non sottovalutare. Una volta consumate, devono essere smaltite e messe nel contenitore della plastica. Perché è meglio la borraccia?

La bottiglietta d’acqua riutilizzata ha i seguenti difetti:

  • il suo uso prolungato ne attacca le sue caratteristiche fisiche
  • il suo riutilizzo permette il prolificare dei batteri
  • non è igienicamente consigliabile
  • non protegge l’acqua dalle fonti calore

La rivoluzione green porta quindi a considerare dei fattori molto importanti per la salvaguardia del Pianeta, per questo motivo la borraccia è la scelta migliore per il consumo e trasporto delle bevande come l’acqua, tè o altro. Ancora più utilizzata e desiderata è la versione termica, che mantiene le bevande fresche durante la stagione fredda e le bevande calde durante l’inverno grazie ad una intercapedine vuota all’interno della doppia parete.

Le chiusure della borraccia termica possono essere di due tipologie:

  • Chiusura a vite

Sono le più utilizzate e commercializzate, con chiusura ermetica grazie all’anello in silicone. È importante controllare lo stato della loro usura e prima di metterla in borsa o nello zaino che siano chiuse perfettamente così da evitare la fuoriuscita dei liquidi. Utili, ecologiche e comodissime da portare sempre con sé.

  • Chiusura apri e chiudi

Nascono per lo sport, con chiusura meccanica a scatto oppure pull&push. Si beve solamente sollevando il beccuccio e in alcuni casi sono realizzate con una pratica chiusura interna. Ideali per i bambini, controllando sempre il loro stato di chiusura e usura.

Borraccia termica, la tendenza moda del 2021

Oltre al piano ecologico – un fattore molto importante in un contesto moderno – c’è anche quello della moda. Le borracce termiche si trasformano in tendenza per il 2021 grazie ai rivestimenti e le nuance adatte ad ogni tipologia di outfit. I brand internazionali disegnano le loro borse e zaini con inserti appositi per questi nuovi oggetti del desiderio.

I loro materiali sono in acciaio, plastica morbida, alluminio e vetro. Le più utilizzate e instagrammabili ad oggi sono quelle in acciaio che rappresentano la vera scelta ecologica del 2021, in quanto inattaccabili da batteri e muffe con inalterazione del gusto dell’acqua o della bevanda al suo interno.

Questo piccolo gesto a favore dell’ambiente si trasforma quindi in un oggetto del desiderio come da trend dettato per il 2021. Le sue declinazioni vantano i colori Pantone sino a designer che mettono l’accento sulla forma e sui fondi in silicone antiscivolo. Dalle più romantiche con nuance delicate e stampe a fiori, sino alle più rock con borchie gioiello e colori scuri. Non mancano anche le idee urban  semplici ma ricercate arrivando a quelle allegre in vetro trasparente, per dettare le nuove regole della moda.

Che sia per moda o etica non importa, l’importante è utilizzarle per il bene dell’ambiente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *