Il tubino rosso: l’incontro tra classico e contemporaneo

1

Il rosso è un colore di tendenza che ritroviamo sulle passerelle nelle collezioni primavera-estate 2014, declinato in tutte le sfumature possibili.

Un colore adatto a donne over e under 30, che siano brune o bionde il rosso non fa distinzione, è un colore che riesce a dare risalto al viso e nel contempo valorizza i dettagli del capo. Un capo classico che troviamo questa stagione sulle passerelle è il tubino, un capo che non manca mai nell’armadio delle donne, tutte ne possiedono almeno uno, nero per le donne che vogliono avere un capo versatile adatto a tutte le occasioni d’uso, da indossare con stivali o tacchi, per una serata romantica o per un occasione più formale. Per le più coraggiose, per chi vuole osare e a chi piace farsi notare e non passare inosservata il classico capo si tinge di rosso, il colore della passione, perfetto per San Valentino ma non solo.

3

Un evergreen, un capo che non passa mai di moda e un colore particolare il rosso, che evidenzia il taglio del capo e che può essere risaltato maggiormente abbinandoci il nero. Un capo, il tubino che ha sfilato sulle passerelle per le nuove collezioni, che esce dalla sua identità classica grazie al colore, un capo contemporaneo e versatile, interpretato e proposto dai vari brand in diversi stili.

Blumarine per esempio, pensa al tubino come un capo classico, longuette, fasciante e superfemminile, un capo elegante che esalti le forme di una donna. Shiatzy Chen che crea il suo tubino con sofisticati e brillanti mikado di seta rossa e viola oppure Elie Saab che pensa al tubino come capo sensuale, che arriva al ginocchio con spacco laterale e scollo a barca.

2

Ci sono poi altri marchi che interpretano in altro modo il tubino rosso, pensano alle donne giovani, alle quali piace vestire alla moda valutando,nella scelta del capo anche un’altra caratteristica, la comodità. Prada rende il tubino rosso un capo sporty, lo interpreta in chiave attuale, pratico ma alo stesso tempo sofisticato, con applicazioni di pietre e materiali tecnici a contrasto. Fendi invece, gioca con le texture creando delle superfici futuristiche effetto microchip. Il colore è l’elemento principale che accomuna tutti i brand, cambiano i toni del rosso, declinato in tutte le sue gradazioni, ognuno ha la propria interpretazione del tubino, lo troviamo con bretelle, con scollo a barchetta, monospalla, più corto o più lungo, a ruota o a palloncino, asimmetrico, con spacchi o senza.

Parola d’ordine è colore, su un capo così classico ed “eterno” giochiamo sul colore! Il rosso è simbolo di forte passionalità, di grande personalità e di fiducia in se stessi. Inoltre, stimola la creatività perciò non potrebbe fare altro che bene un po’ di rosso ai nostri occhi.. e poi non dimentichiamo che il rosso è il colore dell’amore per eccellenza, perciò non c’è scelta di colore migliore per trascorrere una serata romantica di San Valentino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.