Il fascino sensuale e latino di Camila Alves

Il fascino sensuale e latino di Camila Alves

Cresciuta in un paese semplice e modesto, trasferitasi negli Stati Uniti per trovare fortuna, ora è una delle first lady più ambite del mondo e una donna di successo… E’ Camila Alves: nata in Brasile si è trasferita negli USA a soli 15 anni, dove ha iniziato a lavorare come cameriera e barista. La bellezza di Camila non è però rimasta inosservata e così si trasferì a New York per portare avanti la sua carriera di modella. Da allora ha anche aperto una linea di borse con la madre ed ha lavorato non solo nel mondo della moda ma anche in quello della tv come presentatrice.

Ma oltre alle soddisfazioni professionali per Camila Alves non sono mancate quelle personali: dal 2012 è spostata con l’attore, premio Oscar, Matthew McConaughey, dal quale ha avuto 3 figli.

La pelle olivastra, i lunghi capelli scuri e gli occhi neri profondi: il fascino latino di Camila colpisce e lei sa sempre come usarlo. Sempre sensuale ma mai volgare Camila sa sempre essere adatta ad ogni occasione.

Visti i suoi toni la modella sta benissimo con i colori e spesso infatti sceglie vestiti ipercolorati. Il rosso è uno dei colori che le dona di più, insieme a tutti i colori accesi, come il blu, il rosa e il verde smeraldo.

Camila ama molto indossare vestiti e spesso sceglie la lunghezza midi, che esalta le sue curve ma nello stesso ha un’aria raffinata ed elegante. Anche nella vita quotidiana e cittadina la modella ama indossare vestiti lunghi, semplici, magari con spacchi particolari o asimmetrici.

Il fascino sensuale e latino di Camila Alves

Modella di successo nonchè moglie di uno degli attori più amati e richiesti di Hollywood Camila Alves presenzia sempre a red carpet e feste d’elite. In ogni occasione è sempre raggiante, ama indossare vestiti lunghi, anche con strascico, e strutturati. Alla scorsa cerimonia degli Oscar, dove è stata premiato anche il marito, era fantastica con un vestito rosa/crema firmato dalla stilista newyorkese Gabriela Cadena. Un abito di fatture simili, ma di materiale completamente diverso, di paillettes, era stato scelto per i Golden Globe.

Ma tra tutti gli abiti indossati sicuramente uno si è distinto per importanza: quello del matrimonio con Matthew McConaughey. In quella occasione Camila Alvez, fotografatissima, scelse un abito dalle linee semplici, con maniche trasparenti in pizzo e velo decorato. E sui capelli uno splendido diadema di pietre preziose.

[wp_ad_camp_1]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.