DIY: splatter bleach jeans

La tendenza di questo periodo sembra voler riprendere uno dei capi più utilizzati nelle estati degli anni ottanta e quelle all’alba dei novanta. Così alcuni giorni fa, frugando tra vecchi armadi, la mia cara amica Chiara ha avuto la piacevole sorpresa di imbattersi in un originale e vintage short jeans. La cosa che l’ha intrigata di più è stato il fatto che fosse un modello maschile per cui, potenzialmente molto più riutilizzabile e modificabile. Perciò ha pensato di optare per un recupero senza alterare il taglio del capo ed usare la tecnica fai da te dello “splatter bleach jeans” per rendere più odierno questo pezzo di moda, senza però togliere quel sapore irripetibile anni ottanta che le piace tanto. Vi mostro il suo tutorial e i materiali e l’occorrente per realizzarlo.

DIY: splatter bleach jeans

Credits Wikihow

Occorrente: 

– Candeggina.

– Un paio di guanti in lattice (altrimenti l’effetto corrosivo e chimico della candeggina potrebbe rovinare la pelle delle mani).

– Un vecchio flacone spray svuotato, magari di quei prodotti usati per spolverare, oppure un nuovo flacone vuoto acquistabile in tutti i negozi di prodotti per la casa.

Procedimento

DIY: jsplatter bleach jeans

Credits Wikihow

STEP 1: Per prima cosa indossate vestiti che dovete buttare o che sapere non utilizzerete più, altrimenti rischiate di ritrovarvi sporche e con addosso macchie collaterali da varichina.

STEP 2: Indossate i vostri guanti, anche se il contatto con la candeggina non sarà diretto, può comunque colare dalla stoffa e dal flacone spray mentre lavorerete il capo.

STEP 3: Riempite il vostro flacone con la candeggina, non più di un quarto di recipiente. Ora bagnate il vostro jeans in modo tale che la stoffa sia più morbida e che l’agente chimico della candeggina penetri per bene nel tessuto.

STEP 4: Adagiate il capo nel lavabo o vasca da bagno ed iniziate a spruzzare la candeggina in maniera casuale, o strategica, a seconda della vostra vena creativa, e lasciate agire per circa cinque minuti.Io ho ripetuto questa operazione per ben tre volte, perché desideravo che l’effetto risaltasse molto, dato che il mio jeans era di colore chiaro, ma sicuramente su un jeans di colorazione scura, una sola applicazione sarà più che ottimale per l’effetto che vogliamo ottenere. Passate poi al risciacquo a mano in acqua fredda del vostro jeans e poi procedete al vero e proprio lavaggio in lavatrice.

STEP 5: Lavato e stirato potete applicare delle spille , perché era un must della moda anni ottanta riempire di ninnoli di ogni tipo il proprio giacchino, ma è anche possibilissimo applicare borchie, cucire perline, aggiungere merletti, nastri, applicare stampe e molto altro; rendendo così un vecchio e spento “reperto storico”, un nuovissimo ed esclusivo capo che sarà solo ed unicamente nostro.

DIY: jeans splatter bleach

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here