Come pulire le scarpe bianche: il mio metodo infallibile

Come pulire le scarpe bianche

Occorrono pochi e semplici step per prendersi cura delle proprie sneakers. In questo articolo vi confido il mio segreto su come pulire le scarpe bianche e farle tornare come nuove!

Estate 2003. Nella mia scarpiera c’erano: scarpe bianche Adidas e Converse. Era da poco finita la scuola e trascorrevo i pomeriggi a bordo di un Liberty blu oltremare per raggiungere i miei amici in quella famosa panchina del “Bar dello Sport”, soprannominato da noi “Caffè 2000” – mi sono sempre chiesta il perché.

Estate 2018. Nella mia scarpiera, dopo 15 lunghi, lunghissimi, anni, ci sono di nuovo: scarpe bianche Adidas e Converse. Sarà la nostalgia della spensieratezza di quegli anni, sarà il ritorno della moda delle scarpe bianche di tela e non, sarà che a me, i tacchi non sono mai piaciuti più di tanto. Sta di fatto che la mia scarpiera inizia ad assumere un’aria “minimal”: tutto bianco.

Da adolescente non mi preoccupavo del graffio o dello sporco sulle scarpe, ma con gli anni, ho iniziato ad apprezzare le scarpe sempre nuove. E quindi: come pulire le scarpe bianche?

Ho iniziato a documentarmi, a fare ricerche tra tutorial improponibili – che, tra l’altro, neanche funzionano – metodi della nonna e prodotti magici che promettono il miracolo, ed ho deciso di darvi qualche suggerimento su come pulire le scarpe bianche e farle tornare come nuove!

Come pulire le scarpe bianche di pelle

Per pulire le scarpe bianche di pelle come, ad esempio, le Adidas Stan Smith dovrete innanzitutto armarvi di pazienza certosina e munirvi di:

– Panno in microfibra
– Dentifricio bianco
– Spazzolino per denti
– Batuffolo (o dischetto) di cotone
– Latte detergente
– Una piccola ciotola
– Candeggina

Per prima cosa mettete un po’ di dentifricio sullo spazzolino e, come se vi stesse lavando i denti, strofinatelo sulla parte della gomma delle vostre scarpe. Fate attenzione a non strofinarlo sulla pelle, potrebbe graffiarsi. Una volta strofinato su tutta la parte in gomma, bagnate con dell’acqua calda il vostro panno in microfibra e strizzatelo. Passatelo su tutta la parte di gomma della scarpa e togliete il dentifricio. Noterete subito che lo sporco è andato via.

Ora dobbiamo occuparci della parte in pelle e dei lacci. Iniziamo con il togliere i lacci dalla scarpa. Prendete una piccola ciotola e riempitela di acqua calda. Versate al suo interno un po’ di candeggina e immergete i lacci delle vostre scarpe. Lasciateli riposare per 15 minuti circa, dopodiché lavateli con acqua calda e un po’ di detersivo per lavatrice. Per quanto riguarda la pelle, prendete un batuffolo di cotone imbevuto di latte detergente e iniziate a strofinarlo dolcemente su tutta la parte in pelle della scarpa. In questo modo verrà via tutto il grigio lasciato dai lacci sulla pelle e diventerà più luminosa.

Per non bastare, il latte detergente renderà la pelle delle vostre scarpe bianche più morbida ed elastica evitando le fastidiose increspature.

Come pulire le scarpe bianche di tela

Come pulire le scarpe bianche di tela

A differenza della pulizia delle scarpe in pelle, quelle di tela hanno bisogno di un altro ingrediente segreto: il bicarbonato di sodio.

Una volta sistemata la parte in gomma e i lacci (come abbiamo visto sopra), inumidite la tela delle vostre scarpe e strofinate il bicarbonato con l’aiuto dello spazzolino. Lasciatele poi asciugare ed eliminate l’eccesso di bicarbonato con l’aiuto del vostro “amico” spazzolino.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here