Come indossare la gonna midi, consigli e idee

come indossare la GONNA MIDI

La gonna midi: come imparare ad apprezzare questa vecchia-nuova lunghezza.

Adoro le gonne di ogni tipo e mai come in questa stagione spopolano nelle collezioni! Ce ne sono di tutti i tipi, per accontentare ogni gusto, ma quella più nuova, a sorpresa, è la gonna della mamma! Le più fortunate potranno ritrovarne in qualche vecchio armadio o nel baule dei desideri in soffitta. Parlo della gonna midi, che prende il nome dalla lunghezza che la caratterizza. Sì, questa primavera è una gran festa di colori e movimento e questo capo è uno dei protagonisti indiscussi.

E’ proprio la lunghezza, oltre il ginocchio e a volte fino al polpaccio, che dona eleganza e squisitezza a questa gonna, a renderla distante dai gusti di tante di noi che “non ci si vedono” o la credono “antica”, ma vi assicuro che con gli abbinamenti giusti arricchirà di sicuro ogni outfit e darà a ciascuna un tocco decisamente glamour!

come indossare la GONNA MIDI

Ecco alcuni consigli su come indossare la gonna midi.

Come sceglierla: quest’anno libero sfogo ai colori, con predilezione per i tondi candy e sweety, quindi, se la scelta di questa gonna la vedete come un azzardo, proseguirei la corsa veloce optando per un verde menta, un rosso, un blu elettrico o un giallo vivissimo!

Se invece preferite scegliere la linea soft, via ai colori tenui, sulle nuance del rosa, del pesca e del beige, sempre raffinatissimi. Grintosissima è inoltre la gonna midi versione jeans, la versione rock di questo capo classico che torna nei negozi rinnovato.

come indossare GONNA MIDI

Come abbinarla: vista l’importanza e la bellezza del capo, consiglio di abbinarla con semplici t-shirt, da portare sborsate, magari bianche o comunque semplici. Anche le canotte oversize sono particolarmente indicate per accompagnarsi con brio alla gonna midi, sdrammatizzando il lato elegante e rendendo questo capo, appena tornato, modernissimo!

E ai piedi? La lunghezza particolare della gonna non deve spaventare. Non è necessario ricorrere per forza al tacco 12. Siamo fortunate: questa stagione permette dei scegliere fra bellissimi modelli di scarpe basse. E la legge del contrasto, che vige sempre più forte, consente di abbinare un capo importante e che proviene dal reparto “eleganti” anche con le classiche All Star Converse o magari degli anfibi Dr. Martens. Deliziosa la gonna midi anche con zeppe altissime dalle quali far sbucare calze alla caviglia divertenti o ton sur ton con le zeppe stesse, quasi indistinguibili.

Commenti

  1. lucia

    Ma dai!! Nemmeno io sono questa grande altezza…giusto qualche millimetro più di te! 😉 ma …con gli abbinamenti giusti questo capo ti darà quel tocco di femminilità che metterà l’altezza in secondo piano… 🙂 credimi! La scarpa giusta, non per forza altissima, renderà giustizia al tuo outfit….non pensare che essere alta alta sia per forza meglio…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.