Casadei Marrakech la collezione estate 2014

Cosa c’è di meglio dell’Africa, del Marocco e delle sue atmosfere calde e seducenti, per ispirare una collezione di sandali perfetti per la nostra estate di fuoco? Nostra, insomma. Perchè vi sto per parlare di Marrakech, una delle linee di calzature pensate da Casadei, calzaturieri italiani per tradizione e produttori, più che di scarpe, di oggetti di culto e di design, per la primavera/estate 2014.

Casadei Marrakech la collezione estate 2014

Casadei Marrakech, una collezione calamita, capace di attirare i nostri sguardi come oasi nel deserto. Oro, sabbia, bianco, incisioni, contrasti e ornamenti in metallo, sono le caratteristiche principali di questa linea di sandali in grado di farci desiderare di essere delle moderne Cleopatra dagli occhi disegnati dal kajal.

Il modello più particolare della collezione Marrakech Casadei primavera/estate 2014 è sicuramente il sandalo dorato, effetto metallizzato, con caviglia chiusa, intreccio di cinturini ed inserto in pelle, ornato da uno spettacolare tacco squadrato decorato di lato tramite incisioni geometriche sfumate di nero e, nella parte interna, da un brillante effetto specchio. Disponibile anche nella versione più bassa con tacco midi. Sempre quest’ultimo è il protagonista del gemello sandalo dorato, sempre in oro, sempre decorazioni laser ed effetto specchio, ma si semplifica la scollatura con un semplice modello a T. La collezione Casadei Marrekesh primavera/estate 2014 si compone poi di ciabattine rasoterra o altezza 11 centimetri. A voi la scelta.

Casadei Marrakech

I modelli bassi sono delle semplici infradito con cinturino intermedio e infradito solitario uniti da un elegante catena in tono. I sandali, disponibili nei colori pelle, nero, argento specchio, oro metallizzato e bianco sono decorati da placchette in oro incise o da brillanti Swarosvki cattura sguardi. I modelli con tacco, invece, sono praticamente sorelle maggiori delle innocenti ciabattine, l’infradito lascia il posto ad un più stabile doppio laccetto e le basse altezze si sostituiscono con un tacco alto e affusolato e con un mini plateu. I prezzi sono la solita nota dolente con un minimo di 430 euro ed un massimo di 600 euro.

[wp_ad_camp_1]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.