Birkenstock collezione estate 2014

Le Birkenstock sono sicuramente le calzature dell’estate 2014. Le famose ciabatte tedesche che per secoli sono state il simbolo della comodità e delle praticità, sono improvvisamente diventate di moda, un’oggetto culto, che o si odia o si ama. Le ciabatte da frate, o della nonna, come le chiamo io, sono state sdoganate dai più grandi nomi della moda, viste, straviste, ridisegnate e abbellite sulle passerelle delle settimane della moda. Da Kalvin Klein a Pinko, da Miù Miù a Marni, Da Givenchy a Cèline, sono numerosissimi gli art director e stilisti che ci hanno proposto la loro versione. Anche le catene di moda low cost si sono adattate, ed ecco spuntare da Zara, H&M, Mango e soci le ciabatte dalla suola in sughero e l’effetto ortopedico.

Birkenstock collezione estate 2014

Il marchio Birkenstock è stato in realtà il primo a capire il potenziale di questo tipo di calzatura, in passato utilizzata solo da turisti e campeggiatori. Ai modelli semplici e dai colori scuri e neutri, si sono oggi aggiunte un’infinità di varianti, modelli, materiali, tutti contraddistinti dalla classica suola firmata Birkenstock. Ecco quindi avanzare un esercito di ciabatte colorate. I classici modelli ad infradito con fascia larga sono quindi accompagnati da calzature più giovani e easy, fettuccine più sottili e intrecciate, o ancora modelli chiusi, a sandalo o con decorazione alla caviglia.

Il colore è sicuramente il vero protagonista dei nuovi modelli proposti da Birkenstock collezione estate 2014. Colori accesi e vivaci, giallo, rosa, azzurro, verde, viola, a cui si uniscono fantasie inaspettate, floreali, animalier, a pois. Si gioca anche con i contrasti. La suola quindi viene dipinta e si oppone al colore della ciabatta.

Birkenstock collezione estate 2014

Oppure ancora si osa con i materiali, sostituendo il cuoio e la pelle, con divertenti materiali plastici, silicone e simili. I prezzi delle ciabatte Birkenstock possono variare a seconda del rivenditore e, ovviamente, le potete trovare ora in saldo nei maggiori shop on line, Zalando e Amazon, in primis.

[wp_ad_camp_1]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.