Bianca Brandolini D’Adda Style

Bianca Brandolini D'Adda Style

Bianca Brandolini D’Adda, classe 1987, è nata a Parigi e le sue origini veneziane e nobili l’hanno portata subito ad essere una socialitè : frequenta i locali più esclusivi ed è la più fotografata sui red carpet. Sangue blu che le scorre nelle vene e nipote di Cristiana Agnelli, Bianca è cugina di terzo grado con Lapo Elkann oltre che ad aver condiviso una relazione sentimentale con lo stesso, durata molti anni poi interrotta.
Bianca Brandolini D’Adda può essere considerata una fashion icon italiana dato che, oltre al suo fisico mozzafiato e al suo raffinatissimo e innato senso dello stile, è amica dello stilista Giambattista Valli (uno dei suoi designer preferiti) ed è diventata anche testimonial di Dolce & Gabbana.

Il Banca Brandolini D’Adda Style evidenzia l’eleganza e la femminilità grazie al talento di mixare look casual del giorno e chic alla sera. Ma soprattutto, si differenzia, nel preferire quasi sempre la scarpa bassa invece del tacco, elemento irrinunciabile per la maggior parte delle fashion icon. Sempre perfetta anche quando sembra trasandata, sia che indossi scarpe rasoterra, tacchi a spillo o passeggi a piedi nudi, il suo stile ricercato la porta ad utilizzare elementi basic e monocromatici per il giorno. Outfit molto semplici : niente accessori vistosi, poco trucco e capelli sciolti lunghissimi e con effetto degradè…oltre che, gambe lunghissime e toniche.

Bianca Brandolini D'Adda Street Style

Il guardaroba del Banca Brandolini D’Adda Style è molto vario permettendo quindi di realizzare outfit a doc, senza eccedere o risultare fuori portata : gonne lunghe, shorts, bluse e stringate sono i quattro capi che non possono mancare nel vostro armadio se volete imitare lo stile dell’icona italiana di giorno.
Per gli eventi mondani, vernissage, sfilate di moda e via dicendo, il Bianca Brandolini D’Adda Style è più ricercato e dettagliato rispetto allo street style, rimanendo comunque nei limiti della semplicità e raffinatezza. Spesso gli outfit riproposti, se li analizziamo, sono uguali a quelli del giorno ma cambiano i tessuti, i colori e la forma. Infatti, c’è un maggior utilizzo di paillettes, trasparenze, chiffon e ricami oltre che una vasta gamma di abiti da sera che non passano inosservati.
Ma l’arma vincente del Bianca Brandolini D’Adda Style è senza dubbio il sorriso luminoso che richiama la grazia e la capacità di essere alla moda con poco. Insomma, quando si dice la classe non è acqua…

Bianca Brandolini D'Adda Events Style

[wp_ad_camp_1]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.