Abito lungo: come indossarlo non solo di sera

ABITO LUNGO

Questa è la stagione delle lunghezze interminabili e degli abitini corti, prettamente estivi, si affiancano quelli che arrivano fino ai piedi, ultrafemminili.

L’abito lungo non è più d’appannaggio esclusivo di cerimonie e sere galanti, ma viene proposto dai marchi più famosi e dai brand low cost per la moda di ogni giorno. Molto comodo e leggero, si indossa nelle occasioni più diverse, impreziosito o reso easy dagli accessori giusti.

Più o meno colorati, solitamente dalle linee semplicissime, sono comodissimi per la calda stagione per i tessuti leggeri con cui sono realizzati.

Vediamo quindi qual è la tipologia di abito lungo di tendenza per l’estate 2014.

ABITO LUNGO

ABITO A RIGHE, in maglina elasticizzata leggera. E’ l’abito che sembra avere una lunghezza interminabile, molto stretto e con infinite righe orizzontali che si susseguono l’una dietro l’altra. Solitamente scelto in bianco e nero, molto carino, per il giorno, è anche a righe grigie e bianche, oppure blu e bianche, stile marinaio. E’ un abito perfetto sia a fascia che a canotta ed è inoltre delizioso a maniche corte. Perfetto se abbinato ad un gilet o un giubbino in jeans, per la sera si più scegliere anche di indossarlo con una felpa cortina, magari di un colore vivace o semplicemente ton sur ton.

ABITO FLOREALE. Di ispirazione campagnola, per uno stile country-chic, davvero di tendenza. L’abito a fiori è di solito ampio e di un cotone leggerissimo. Spesso presenta bretelline molto sottili e si caratterizza dal taglio stile impero, con restringimento sotto al seno, per poi proseguire fino alle caviglie allargandosi.

ABITO A TINTA UNITA. In questo caso il consiglio è quello di scegliere tessuti particolari e ben fatti e di optare per colori vivacissimi. Evitate l’abito tinta unita di maglina semplice, perché rischierebbe di essere banale e per niente glamour. Scegliete un buon cotone e un colore luminoso, in modo da valorizzare la semplicità dell’abito. L’ultima tendenza prevede per gli abiti a fascia un maxi volant sul decolté dello stesso colore, per dare movimento all’abito che altrimenti sarebbe semplicissimo. Perfetto se scelto giallo o blu elettrico.

ABITO IN JEANS. Questa è la stagione del denim che non è più solo pantalone. Quindi anche gli abiti sono stati invasi dal tessuto casual per eccellenza e non mancano deliziose creazioni per i vestiti lunghi. Solitamente si tratta di un tessuto denim leggero e morbido, spesso di colore chiaro. L’abito è in questo caso senza forma, a sacco, con bretelle sottilissime che si incrociano sulla schiena, oppure si hanno rivisitazioni della classica salopette tornata in questa stagione alla ribalta.

ABITO LUNGO

La bellezza di questi abiti sta nella loro versatilità e nelle numerose possibilità di abbinamento. Non sono richiesti tacchi alti o scarpe importanti, anzi spesso gli abiti lunghi si sposano perfettamente con calzature sportive come le espadrillas, le slip on o addirittura gli anfibi.
Inoltre per le sere più fredde, consiglio di indossare sopra agli abiti lunghi più semplici e dei drop top oversize o delle tshirt ampie annodate in vita: l’effetto glamour è garantito!

Osate poi con i gioielli, che siano vistosi o comunque con ciondoli grandi e spiritosi. Riempite i polsi di braccialetti, ma solo se al collo non indossate nulla, altrimenti sarebbe eccessivo.
Quindi ragazze, se nel vostro armadio ci sono ancora solo abiti corti approfittate dei saldi per scegliere l’abito lungo, must have dell’estate 2014!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here