5 modi alternativi per utilizzare lo smalto per unghie

Girovagando per il web ho trovato un post molto interessante che mostrava dei modi alternativi per utilizzare lo smalto per unghie. Ammetto di aver “pasticciato” più di una volta su alcuni oggetti con degli smalti che non usavo da tempo, ma, su questo sito potrete trovare delle idee davvero carine (qui).

Da tempo la passione per la nail artist è dilagata sul web e ogni giorno migliaia di ragazze ci propinano nuove tecniche per la colorazione delle nostre unghie che, a questo punto, possiamo mettere in pratica anche sugli oggetti di uso quotidiano!

Una prima idea potrebbe essere quella di decorare vecchi accessori.

Con l’arrivo dell’estate si assiste ad una vera e propria esplosione di colori, e chi di noi non ha almeno una collana o un paio di orecchini presi anni fa che non indossa più per via dei colori fuori moda? Con gli smalti per unghie possiamo rimettere a nuovo ciò che non indossiamo da anni.

Possiamo decorare mollette per capelli, oggetti in plastica di qualunque genere come vasi, vassoi, porta monete e così via.

Utilizzare le diverse tecniche per dipingere le unghie sugli oggetti di uso quotidiano non sarà difficile, nella foto qui in basso è stata utilizzata la tecnica marble per dare l’effetto marmo a dei porta candele.

Si possono decorare le puntine per le varie bacheche dando all’oggetto un’aspetto più originale e personalizzato.

Oppure, si possono utilizzare gli smalti per unghie per decorare e impreziosire le chiavi di casa.

Quest’ultima è un’idea alla quale non avevo mai pensato e che trovo fantastica!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.