5 Consigli per Prolungare l’Abbronzatura

5 Consigli per Prolungare l'Abbronzatura

E’ già abbastanza difficile renderci conto che le vacanze sono ormai finite, e veder scomparire l‘abbronzatura dorata, che con tanto impegno abbiamo cercato di ottenere per tutta l’estate, non è molto confortante.
Ma vediamo quali sono i piccoli accorgimenti da prendere per allontanare il più possibile il pallore d’ufficio o da studio. Ecco 5 consigli per prolungare l’abbronzatura!

L’abbronzatura è una difesa della pelle contro i raggi UV. Scompare dopo il ciclo cellulare della pelle, cioè quando si rigenera, quindi l’abbronzatura è destinata a scomparire.

5 Consigli per Prolungare l'Abbronzatura

  1. Per non favorire la desquamazione della pelle, e che il bellissimo colorito ottenuto scompaia, evitate di fare lunghi bagni caldi, l’umidità favorisce la desquamazione. Inoltre è molto importante utilizzare detergenti copro che non siano troppo aggressivi. Vi consiglio il detergente Aloe Doccia di Equilibra, ideale per le pelli abbronzate.
  2. Uno step molto importante è l’idratazione quotidiana. Applicate un olio idratante e nutriente due volte al giorno, una volta la mattina ed una la sera. Un ottimo prodotto che vi consiglio di provare è il Burro di Karitè, oppure applicate l‘Olio d’Argan dopo la doccia e sulla pelle ancora umida.
  3. Riprendete il ciclo di scrub corpo una volta a settimana. E’ fondamentale per eliminare l’accumulo di cellule morte ed esfoliare la pelle. In commercio esistono diversi tipi di scrub, ma vi consiglio di farlo a casa con ingredienti semplici e naturali, e che potete trovare tranquillamente in cucina. Gli ingredienti di cui avete bisogno sono: zucchero, sale fine, o sale grosso, fondamentali per massaggiare la pelle; l’olio d’oliva o il miele, per un’azione emolliente e lenitiva; ed infine il succo di limone, che ha la funzione di purificare e chiudere i pori seccando la pelle.5 Consigli per Prolungare l'Abbronzatura
  4. Un altro piccolo trucco per favorire il mantenimento dell’abbronzatura è l’alimentazione.  Mangiate molta frutta e verdura, tutti cibi ricchi di vitamine ed antiossidanti.
  5. Tornando in città potrete comunque sfruttare qualche giornata di sole. Ad esempio durante la pausa pranzo o nei momenti vuoti della giornata, bastano solo 20/30 minuti al giorno per prolungare ulteriormente l’abbronzatura.

Non ricorrete a lampade o all’utilizzo di prodotti autoabbronzanti per lunghi periodi, potrebbero causare problemi come: pelle secca, rughe e problematiche cutanei molto più serie.

[wp_ad_camp_1]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.