4 bruciagrassi naturali che funzionano

I bruciagrassi che si trovano in commercio sotto forma di integratori, come quelli che trovi su https://www.sempreinsalute.com/,  sono descritti come integratori alimentari in grado di:

  • aumentare il metabolismo,
  • ridurre l’assorbimento dei grassi,
  • aiutare il tuo corpo a bruciare i grassi come fonte di energia.

La loro efficacia è stata ampiamente dimostrata e in questo articolo vedremo proprio la lista dei 4 migliori integratori naturali più efficaci per aiutarti a bruciare i grassi.

1. Proteine in polvere

Le proteine sono incredibilmente importanti per bruciare i grassi. Un elevato apporto di proteine può aiutarti a bruciare i grassi aumentando il tuo metabolismo e frenando il tuo appetito. Aiuta anche il tuo corpo a conservare la massa muscolare. Per esempio, uno studio su 60 partecipanti sovrappeso e obesi ha scoperto che una dieta ad alto contenuto proteico era quasi due volte più efficace di una dieta moderatamente proteica nel bruciare i grassi. Le proteine possono anche frenare l’appetito aumentando i livelli di ormoni della sazietà, mentre riducono i livelli dell’ormone della fame. Se non si riesce a raggiungere il fabbisogno giornaliero di proteine è bene rivolgersi ad un integratore proteico. Gli integratori di proteine in polvere sono un modo conveniente per aumentare l’assunzione di proteine. Le opzioni includono le proteine in polvere del siero di latte, della caseina, della soia, delle uova e della canapa. Tuttavia, è importante scegliere un integratore proteico a basso contenuto di zuccheri e additivi, soprattutto se si vuole perdere peso.

2. Estratto di tè verde

L’estratto di tè verde è semplicemente la forma concentrata del tè verde. Fornisce tutti i benefici del tè verde ma in una comoda capsula. L’estratto di tè verde è anche ricco di caffeina e del polifenolo epigallocatechina gallato (EGCG), entrambi composti che si sono rivelati utili nel bruciare i grassi. Inoltre, questi due composti si completano a vicenda e possono aiutarti a bruciare i grassi attraverso un processo chiamato termogenesi. In termini semplici, la termogenesi è un processo in cui il tuo corpo brucia calorie per produrre calore. Per esempio, un’analisi di sei studi ha scoperto che l’assunzione di una combinazione di estratto di tè verde e caffeina ha aiutato le persone a bruciare il 16% di grassi in più rispetto a un placebo. In un altro studio, gli scienziati hanno confrontato gli effetti di un placebo, della caffeina e di una combinazione di estratto di tè verde e caffeina sulla combustione dei grassi: si è visto che la combinazione di tè verde e caffeina bruciava circa 65 calorie in più al giorno rispetto alla sola caffeina e 80 calorie in più rispetto al placebo. Se vuoi raccogliere i benefici dell’estratto di tè verde, prova a prenderne 250-500 mg al giorno. Questo fornirà gli stessi benefici del bere 3-5 tazze di tè verde al giorno.

3. Fibra solubile

Ci sono due diversi tipi di fibra alimentare: solubile e insolubile. La fibra solubile assorbe l’acqua nel tratto digestivo e forma una sostanza viscosa simile a un gel. È interessante notare che gli studi hanno dimostrato che la fibra solubile può aiutare a bruciare i grassi frenando l’appetito. Questo perché la fibra solubile può aiutare ad aumentare i livelli di ormoni della sazietà e a ridurre i livelli dell’ormone della fame. Inoltre, la fibra solubile aiuta a rallentare l’assorbimento dei nutrienti all’intestino: quando questo accade, il tuo corpo impiega più tempo per digerire e assorbire i nutrienti, il che può farti sentire sazio più a lungo. Inoltre, la fibra solubile può anche aiutare a bruciare i grassi riducendo il numero di calorie assorbite dal cibo. In uno studio, 17 persone hanno consumato diete con quantità variabili di fibre e grassi. Si è scoperto che le persone che mangiavano più fibre assorbivano meno grassi e meno calorie dalla loro dieta. Anche se è possibile ricavare tutta la fibra solubile di cui si ha bisogno dal cibo, molte persone lo trovano impegnativo. Se questo è il tuo caso, prova a prendere un integratore di fibra solubile come il glucomannano o lo psyllium.

4. Caffeina

La caffeina è una sostanza che si trova comunemente nel caffè, nel tè verde e nei semi di cacao ma è anche un ingrediente molto utilizzato negli integratori bruciagrassi che si trovano comunemente in commercio e la ragione sta nel fatto che questa molecola si è rivelata davvero efficace nell’aiutare a perdere peso all’interno di un regime alimentare controllato. La caffeina aiuta a stimolare il metabolismo e il corpo a bruciare più grasso. Le ricerche mostrano che la caffeina può aumentare temporaneamente il metabolismo fino al 16% per una o due ore. Inoltre, diversi studi hanno dimostrato che la caffeina può aiutare il corpo a bruciare più grassi come fonte di energia. Tuttavia, questo effetto sembra essere più incisivo nelle persone magre che in quelle obese. Sfortunatamente, consumare caffeina troppo spesso potrebbe rendere il tuo corpo più tollerante ai suoi effetti: per questo motivo è sempre bene seguire sempre le dosi consigliate dai produttori di integratori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.