Opinioni smalti semipermanenti: quali sono i migliori?

Opinioni smalti semipermanentiIl segreto di una manicure a lunga durata? Lo smalto semipermanente, ma non tutti sono uguali. Vediamo insieme quali sono gli smalti migliori

Tutte noi, almeno una volta, abbiamo provato una manicure con smalto semipermanente. E chi le ha fatte più volte, in centri estetici differenti o provando prodotti diversi, avrà notato che alcuni smalti durano più di altri.

Quali sono quindi gli smalti migliori? Ho iniziato a documentarmi e a leggere alcune opinioni smalti online. In effetti, alcune marche sono migliori di altre, sia per quanto riguarda la durata della brillantezza del colore e sia per l’assenza di sbeccature fino alla rimozione (che di solito avviene dopo due o tre settimane). Per capirne di più, in questo articolo ho fatto una panoramica sui migliori smalti in commercio.

Opinioni smalti: le migliori marche

Lo smalto può essere definito migliore rispetto ad un altro, se si considera:

  • la facilità di stesura;
  • la lucentezza;
  • il rispetto della struttura dell’unghia.

Tutte le opinioni smalti concordano sul fatto che un buon prodotto semipermanente non ha bisogno di limature né durante la fase di applicazione e né durante la rimozione. Vediamo insieme quali sono i migliori.

  • CND Shellac: garantisce un risultato ottimale per oltre due settimane. Non richiede alcun tipo di limatura ed è caratterizzato da una formula 7Free (priva di resina di formaldeide), il che significa che è un prodotto sicuro sia per la salute che per l’ambiente.
  • MESAUDA Milano Gel Polish Nail Colour: garantisce una durata di 4 settimane con colore e brillantezza intensa. La sua caratteristica? Lo smalto Mesauda è autolivellante, quindi aderisce completamente all’unghia naturale con un effetto “Second Nail”. Per la rimozione di questo prodotto occorre il metodo soak-off, che comporta lo scioglimento del prodotto in 20 minuti circa.
  • Estrosa Smalto Gel Semipermanente: come Mesauda, ha una durata di quasi un mese e si rimuove tramite il soak-off, senza dover limare l’unghia. Estrosa (di cui vi ho parlato in questo post) è disponibile in 100 nuance di colore che spaziano dalle tonalità pastello ai glitter, dal finish metallico a quello cremoso. Tutte le nuance sono caratterizzate da un effetto a specchio e da un finish ultrabrillante.

Voi quale preferite?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here